Tempesta Rick diventato Uragano e si avvicina al Messico

0
159
Tempesta Rick diventa Uragano

Tempesta Rick diventato Uragano e si avvicina al Messico potrebbe impattare sulla terraferma in Messico dopo aver raggiunto categoria 3.

Tempesta Rick diventato Uragano Rick sta diventando sempre più intenso e potrebbe impattare sulla terraferma in Messico dopo aver raggiunto categoria 3. I venti dell’uragano attualmente soffiano ad una velocità media di 140 km/h, con raffiche superiori. Rick, nato sull’Oceano Pacifico orientale, si sta dirigendo a 6 km/h verso le coste occidentali del Messico, in una zona raramente raggiunta da uragani: L’impatto dovrebbe avvenire tra gli stati messicani di Michoacán e Guerrero, in corrispondenza della cittadina di Lázaro Cárdenas, a ovest di Città del Messico. Diramata l’allerta uragano tra Tecpan de Galeana e Punta San Telmo.

Uragano Pamela: imminente landfall in Messico

Da piccolo ma intenso: uragano Sam è un mostro di categoria 4

La tempesta Nicholas diventa uragano e punta verso Houston

Rick potrebbe raggiungere la terraferma nella notte tra domenica e la giornata di lunedì. Ora i venti soffiano a 140 km/h ma nelle prossime ore potrebbero addirittura superare i 180 km/h, con raffiche anche più intense. L’uragano porterà anche piogge molto intense, mareggiate e un’onda di tempesta (storm surge) capace di allagare diversi settori costieri. L’uragano potrebbe portare dai 100 ai 250 mm di pioggia, con picchi che localmente fino a 500 mm nell’arco di pochi giorni.

La stagione degli uragani sul Pacifico orientale ha visto finora la formazione di 8 uragani, di cui 2 di categoria 3 o superiore (Felicia e Linda). Rick potrebbe diventare dunque il terzo intenso uragano della stagione, ma sarebbe il primo ad impattare sulla terraferma nel massimo della sua intensità.

Fonte: NHC