Tecniche danesi per una sana e costante perdita di peso

0
1264

Ecco due strategie di trattamento che potrebbero essere il segreto per mantenere la perdita di peso. Perdere peso può essere più facile che evitare di riprenderlo. Tuttavia, gli scienziati danesi hanno trovato una terapia combinata per mantenere la perdita di peso, una volta raggiunta.

Come funziona la terapia:

Nello studio, i partecipanti obesi, dopo una dieta ipocalorica di 8 settimane, hanno perso più di 13 kg. Dopo questa perdita di peso iniziale, coloro che hanno ricevuto un programma di esercizio combinato con farmaci per l’obesità, hanno visto il doppio della diminuzione del grasso corporeo rispetto agli altri gruppi. Quasi la metà della popolazione mondiale è in sovrappeso e 1 su 6 è obesa. Essi affrontano gravi conseguenze per la salute come infertilità, malattie cardiache, diabete, cancro e morte prematura. Ci sono molti piani di successo per perdere peso, ma il problema è che la maggior parte delle persone riprenderà peso nel tempo.

Lo studio danese rivela i modi per sostenere la perdita di peso

Lo studio danese rivela i possibili modi per sostenere la perdita di peso per un lungo periodo di tempo. Il team di ricerca ha arruolato 215 danesi con obesità e scarsa forma fisica per seguire un programma di perdita di peso con dieta ipocalorica per 8 settimane. I soggetti hanno perso 13,1 kg più una riduzione significativa della pressione sanguigna e dei livelli di zucchero nel sangue durante questo periodo. Poi sono stati divisi in quattro gruppi: Un gruppo ha ricevuto un farmaco inibitore dell’appetito per l’obesità (3,0 mg al giorno di liraglutide) solo. Un gruppo combinato ha ricevuto il farmaco per l’obesità più un programma di esercizi. Gli altri due gruppi hanno ricevuto un farmaco placebo invece di liraglutide, tuttavia, uno di questi due gruppi ha anche fatto un programma di esercizio. La combinazione di liraglutide con l’esercizio ha mostrato risultati sorprendenti in quanto i partecipanti di questo gruppo hanno perso 16 kg, il doppio del grasso corporeo, hanno aumentato la massa muscolare, abbassato la pressione sanguigna, diminuito lo zucchero nel sangue, e hanno avuto migliori livelli di fitness rispetto agli altri gruppi.

Il professor Torekov ha detto:

“È un aspetto importante da sottolineare, poiché non si ottiene necessariamente un corpo più sano dal perdere peso se, allo stesso tempo, si perde molta massa muscolare. È una grande notizia per la salute pubblica che una significativa perdita di peso può essere mantenuta con l’esercizio per circa 115 minuti a settimana eseguito per lo più a intensità vigorosa, come il ciclismo. E che combinando l’esercizio con i farmaci per l’obesità, l’effetto è due volte più buono di ciascuno dei singoli trattamenti”.


Regime alimentare: dieta mediterranea la più benefica