Richard Galliano un fisarmonicista di fama mondiale sul palco del teatro Verdi di Salerno  per  un concerto straordinario, un omaggio ad Astor Piazzolla.

 Di formazione classica dall’eta di 4 anni, approda al Jazz ,determinante l’incontro con Astor Piazzolla che diventerà il suo guru e gli consiglierà di fondare il new musette-incontro tra la tradizione italiana popolare e francese così come lui con il new tango argentino.  E Galliano così facendo ridà dignità ad un’arte tanto antica quanto umile integrando al suo interno Jazz,Tango e  manuche. Dialoga con gli altri strumenti  in composizioni dialettiche, quando passionali, quando frenetiche e metalliche incursioni da metrò parigino intrise da sdolcinata musica tzigana. Frammenta e ricompone ma restando sempre saldo alla tradizione classica e al suo amore per il tango.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here