Taylor Swift – il brano “Lover” è un ritorno al passato

Taylor Swift pubblica un nuovo brano intitolato "Lover", che anticipa un album con lo stesso titolo. Si tratta di un ritorno al passato per l'artista...

0
679

Uscirà la prossima settimana “Lover”, il nuovo album della popstar statunitense Taylor Swift. Com’è ormai consueto fare da molto tempo per un po’ tutti gli artisti americani, anche Taylor ha deciso di pubblicare un ultimo brano esattamente una settimana prima che il progetto discografico veda la luce del sole. In questo caso, il brano in questione è proprio la title track “Lover”, un pezzo che riporta l’artista alle atmosfere soffuse e tenui dei primi sforzi discografici attraverso un pop genuino e strumentale, che recupera al 100% la Taylor Swift che sembrava essere spazzata via di colpo qualche anno fa dalla hit “Shake It Off”.

Con una produzione che rinuncia a qualsiasi suono non sia riconducibile ad uno strumento ed un’interpretazione vocale appassionata e soffusa, “Lover” è esattamente il tipo di brano che riesce meglio a Taylor: un pezzo romantico, gentile, affettuoso, che arriva all’orecchio dello spettatore come un caldo abbraccio. Si tratta inoltre proprio della tipologia di canzone che l’artista è in grado di proporre meglio dal vivo: un brano che le permette di cantare da ferma, magari con una chitarra in braccio, senza dover ricercare per forza chissà quale presenza scenica e permettendole di concentrarsi in tutto e per tutto sulla sua voce, uno strumento che proprio in queste circostanze sa essere preciso e trasmettere calore.

Il testo recupera la Taylor Swift sognante e romantica di un tempo, prega affinché le cose fra lei ed il suo attuale compagno continuino ad andare così bene per sempre, affinché tutto rimanga così dolce ma sappia anche concretizzarsi come impegno serio. Si tratta di un testo molto ben scritto, da cui trasuda per l’ennesima volta l’immenso talento della Swift per quanto riguarda la scrittura. Per quanto riguarda la produzione non si ha traccia di country nella base, siamo in un contesto completamente pop, eppure è un pop che riesce a donare emozioni molto più simili a quelle della Taylor country-pop di un tempo che a quella puramente pop di “ME”, “Bad Blood” et similia.

Di seguito audio e lyric video di “Lover”, in attesa dell’arrivo del progetto completo.

Commenti