Taglio dei prezzi della benzina: il Governo ci pensa

0
219

Il Governo sta ripensando al taglio dei prezzi della benzina, al momento attivo sino all’8 luglio. Si fanno strada nuove ipotesi.

Come si risolverà il taglio dei prezzi?

Lo sappiamo: l’estate è alle porte, e il prossimo 8 luglio, data di scadenza del taglio dei prezzi dei carburanti, le strade saranno brulicanti di vacanzieri. I carburanti però non accennano a diminuire. Per questo, il Governo starebbe pensando a misure alternative, questa volta per un tempo più lungo.


Taglio strutturale delle accise secondo Stagnaro è possibile


Prime ipotesi

Ad anticiparlo è Repubblica, anche se per il momento si tratta più che altro di ipotesi. L’idea sarebbe di destinare ai tagli del prezzo per benzina e diesel 900 milioni di euro al mese, a partire da agosto: la misura dovrebbe rimanere in vigore da tre a cinque mesi. Questo fondo dovrebbe coprire il resto del 2022, o almeno una buona parte di esso. In questo momento il taglio costa 1 miliardo al mese, e come sappiamo è stato prorogato due volte.

Prezzi in rialzo

In questo momento, benzina e diesel continuano a salire. Le compagnie rilevano aumenti dai 2 ai 5 centesimi: anche il petrolio sta subendo dei rialzi, avvicinandosi ai 123 dollari al barile. Ma vediamo i prezzi dei carburanti in Italia oggi, pubblicati da Quotidiano Energia ed elaborati sulla base delle comunicazioni dei singoli gestori all’Osservatorio del Ministero dello Sviluppo Economico.

Alla pompa e al servito

La benzina, in modalità self è ferma a 1,914 euro al litro, con un’oscillazione tra i vari marchi dai 1,908 ai 1,932 euro al litro. Il diesel, sempre in modalità self, è pari a 1,831 euro al litro, mantenendosi tra 1,807 e 1,853 euro al litro. Passando al servito, la benzina arriva a 2,049 euro al litro, tra 1,991 e 2,135 euro al litro. Il diesel al servito costa 1,973 euro al litro, da un massimo di 1,892 a un minimo di 2,060 euro al litro. Ultimi, Gpl e metano: il primo passa da 0,837 a 0,851 euro al litro, il secondo da 1,725 a 1,924 euro al litro.