Taccole innevate al sesamo: un contorno che sta bene con tutto

Impara i segreti per cucinare un'incredibile ricetta di taccole al sesamo. Questo contorno sano e semplice si prepara in una manciata di minuti.

0
526
Taccole innevati al sesamo

Taccole innevate al sesamo: qual è la differenza tra le taccole e i piselli? I piselli a schiocco sono più grassi e hanno semi più grandi, mentre le taccole sono piatte e hanno minuscoli semi nei baccelli. Ma non solo, cambia anche il sapore: infatti, sono dolcissime e ricche di proprietà utili per il nostro corpo. Ma vediamo insieme come prepararle.

Ingredienti

  • Taccole fresche
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • 1 spicchio di aglio
  • Limone
  • Peperoncino (opzionale)
  • Semi sesamo tostati
  • Acqua

Taccole innevate al sesamo: procedimento

Pulire le taccole e lavarle sotto l’acqua corrente. In una padella antiaderente far appassire uno spicchio di aglio intero. A questo punto occorre togliere l’aglio e poi aggiungere le taccole. Dopo qualche minuto di cottura aggiungere ½ di bicchiere di acqua per facilitarne la cottura e del succo di limone a piacere. Se di gradimento un pizzico di peperoncino fresco. Lasciare cuocere per 10/15 minuti o finché la cottura che le rende leggermente asciutte. A fuoco spento aggiungete olio extravergine d’oliva e i semi di sesamo precedentemente tostati. Questo è un tipo di contorno veloce che tutti dovrebbero avere come asso nella manica. È semplice e abbastanza versatile, da abbinare a qualsiasi tipo di piatto principale.


Carciofi con le uova in camicia: un secondo gustoso