Intensa e sorprendente la maratona che ha coinvolto le squadre di SuperLega per ben tre giornate spalmate su 8 giorni. Una settimana frenetica che ha trasportato il massimo campionato italiano di pallavolo maschile alla 4ª giornata.

Un quarto turno che si è aperto con l’anticipo tra Diatec Trentino e BCC Castellana Grotte. I ragazzi di Lorenzetti riscoprono il sapore della vittoria sconfiggendo i pugliesi in 4 set, risalendo prepotentemente la classifica, posizionandosi al 4º posto con 7 punti a pari merito con la Bunge Ravenna. Ottima prova dei ravennati guidati da coach Soli, i quali, annichilendo il fanalino di coda Biosì Indexa Sora in 3 set, tutti terminati 25-18, bissano senza alcun problema l’ottima vittoria ottenuta in settimana contro Trento. I frusinati invece, con il solo punto conquistato mercoledì, restano ancora a secco di vittorie.

Contrariamente alla Cucine Lube Civitanova, sconfitta sonoramente a Latina in 3 set, la Sir Safety Conad Perugia e l’Azimut Modena navigano in testa alla classifica col vento in poppa, senza perdere alcun colpo. 12 sono i punti conquistati da entrambe le formazioni in quattro giornate, sigillando il primato nelle due gare interne rispettivamente con Milano (3-0) e Piacenza (3-0). Una Revivre Milano che dopo l’ottimo spunto in partenza (4 punti), ha trovato nel suo cammino due grossi ostacoli come Lube e Perugia. Non sono bastati i 20 punti di Abdel-Aziz fare la voce grossa al PalaEvangelisti contro Aaron Russell (18) e Atanasijevic (13).

Nelle altre sfide di SuperLega in programma, giungono i primi successi stagionali sia per la Calzedonia Verona sia per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Gli scaligeri vincono al tie break l’ostico match alla Kioene Arena contro Padova, al termine di una maratona durata 2 ore e 20’. Pesano a referto i 22 punti dell’opposto gialloblu Toncek Stern e i 20 di Thomas Jaeschke. Invece Luigi Randazzo, con i suoi 24 punti tiene a galla i padroni di casa prima di arrendersi al quinto set.
Vibo Valentia porta a casa il primo successo stagionale vincendo a domicilio della Gi Group Monza 1-3, trainata dai 18 punti di Antonov e dagli 11 muri complessivi di squadra.
Sia Verona che Vibo salgono a quota 4 punti in classifica lasciano nelle retrovie Sora a 1, e Castellana Grotte e Monza a 3.

Per la 5ª giornata di Regular Season, la SuperLega sarà nuovamente protagonista nel secondo turno infrasettimanale. Le squadre scenderanno nuovamente in campo già domani nel giorno di Ognissanti, anticipando il posticipo del 2 novembre quando sarà la volta di Taiwan Excellence Latina – Wixo LPR Piacenza. Il menù infrasettimanale prevede il big match dell’Eurosuole Forum di Civitanova Marche tra i padroni di casa della Lube, a caccia dell’immediato riscatto, e la Diatec Trentino. Modena invece sarà impegnata a Verona, mentre Perugia ospiterà Monza. Altro match che regalerà emozioni sarà quello che metterà difronte la Revivre Milano e la sorprendente Bunge Ravenna.

 

Risultati 4ª GIORNATA
Diatec Trentino – BCC Castellana Grotte 3-1 (23-25, 25-22, 25-19, 25-16)
Sir Safety Conad Perugia – Revivre Milano 3-0 (25-19, 25-20, 25-23)
Azimut Modena – Wixo LPR Piacenza 3-0 (25-15, 25-19. 25-23)
Gi Group Monza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 1-3 (25-22, 23-25, 23-25, 21-25)
Bunge Ravenna – Biosì Indexa Sora 3-0 (25-18, 25-18, 25-18)
Taiwan Excellence Latina – Cucine Lube Civitanova 3-0 (25-21, 25-22, 28-26)
Kioene Padova – Calzedonia Verona 2-3 (20-25, 25-22, 21-25, 29-27, 12-15)

Prossimo turno (1-2 Novembre)
Cucine Lube Civitanova – Diatec Trentino
Sir Safety Conad Perugia – Gi Group Monza
Calzedonia Verona – Azimut Modena
Kioene Padova – Biosì Indexa Sora
Revivre Milano – Bunge Ravenna
BCC Castellana Grotte – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Taiwan Excellence Latina – Wixo LPR Piacenza (2 novembre ore 20:30)

Classifica
Modena 12, Perugia 12; Ravenna* 7, Trento 7, Civitanova* 6, Latina 6, Milano 5, Verona* 4, Piacenza 4, Padova 4, Vibo Valentia 4; Castellana Grotte* 3, Monza 3, Sora 1.

*una gara in meno

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here