“Sulla mia pelle”, ad Avezzano la proiezione del film e dibattito insieme ai genitori di Stefano Cucchi!

 

 

 

 

 

Una storia attuale, cruenta ed enigmatica che ha fatto rabbrividire e disgustare il popolo italiano, e che continua a lasciare dubbi e rabbia. E’ ben noto a tutti il caso del giovane Stefano Cucchi, una storia che ancora non trova il suo finale. A non avere pace sono i genitori e la sorella del ragazzo, che continuano a battersi perchè questa storia infinita veda un finale meritevole.

Sulla Mia Pelle“, presentato in anteprima nazionale alla 75ma edizione del Festival di Venezia è reale, vero, crudo ma allo stesso tempo empatico.

il 28 ottobre verrà proiettato ad Avezzano (Aq), a partire dalle ore 18.15, nella Sala Conferenze della Parrocchia Santo Spirito, via Aldo Moro.

E’ un film di Alessio Cremonini con i seguenti protagonisti: Alessandro Borghi, Jasmine Trinca, Max Tortora e Milvia Marigliano. Racconta senza fronzoli o retoriche gli ultimi sette giorni di vita del giovane Stefano Cucchi, morto il 22 ottobre di 9 anni fa sotto la custodia dello Stato.
Fabio Anselmo, avvocato della famiglia Cucchi, in una recente intervista ha dichiarato: “La forza di questo film è rimessa alla descrizione del dolore dei protagonisti. Cremonini ha svolto un lavoro formidabile, come tutti gli interpreti, soprattutto Alessandro Borghi che si è trasformato in Stefano. La prima volta che abbiamo visto una bozza della pellicola, Ilaria è rimasta sbalordita dalla trasformazione dell’attore che aveva appreso addirittura il modo in cui camminava Stefano”.

Si tratta della prima proiezione marsicana ufficialmente aperta al pubblico, che sarà seguita da un dibattito moderato dal giornalista di MicroMega, Giacomo Russo Spena, e al quale parteciperanno il Sostituto Procuratore della Repubblica Dr. Maurizio Maria Cerrato e i genitori di Stefano Cucchi, Giovanni e Rita Cucchi.

Ingresso libero e gratuito

Per maggiori informazioni: 331/4883703

 

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here