Sudafrica: leader dell’opposizione si reca in Ucraina

0
205
Sudafrica: leader dell’opposizione si reca in Ucraina

Il leader del principale partito di opposizione del Sudafrica si è recato in Ucraina per vedere di persona i danni causati dalla guerra. Durante la visita, ha puntato il dito contro il presidente sudafricano che si è schierato al fianco della Russia.

Il leader dell’opposizione del Sudafrica si è recato in Ucraina?

Il leader del principale partito di opposizione sudafricano, l’Alleanza Democratica, si è recato in Ucraina per vedere di persona i danni e le sofferenze causati dalla guerra. “Nell’era delle fake news e della propaganda questo è l’unico modo per sapere veramente cosa sta succedendo”, ha affermato John Steenhuisen. “Sono in Ucraina per vedere di persona e per parlare a nome del mio Paese. Qualcuno deve farlo. È fortemente nell’interesse del Sudafrica schierarsi con il mondo libero e opporsi all’aggressione russa”, ha detto Steenhuisen. Il leader dell’opposizione ha riferito che visiterà i campi profughi e terrà incontri con vari leader tra cui sindaci e governatori, ma anche con studenti e cittadini ucraini.

Steenhuisen contro il presidente Ramaphosa

Steenhuisen ha sottolineato che la guerra in Ucraina non è un problema solo europeo ma anche globale i cui effetti si fanno sentire anche in Africa. “L’effetto a catena di questa guerra sui nostri prezzi di carburante, mais, olio da cucina e fertilizzanti raggiungerà in profondità le tasche dei poveri sudafricani che già non riescono a sbarcare il lunario”, ha detto. Il leader dell’opposizione ha poi puntato il dito contro il presidente del Sudafrica Cyril Ramaphosa, che si è schierato al fianco della Russia. Fin dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina, Ramaphosa ha affermato che si sarebbe sempre opposto alle richieste di condannare la Russia. Ha inoltre accusato la NATO di aver scatenato la guerra. Steenhuisen ha infine detto che troppe nazioni africane sono coinvolte in accordi sull’energia nucleare finanziati dalla Russia e molte sono anche vincolati da contratti si sicurezza russi.


Leggi anche: Ucraina: timori in vista del Giorno della Vittoria della Russia il…