Mars 2020 strumenti italiani a bordo

0
787
ESA Exomars robot
 ESA Exomars robot. Fonte ANSA

A bordo della Mars 2020 è previsto  uno strumento italiano  per andare a cercare tracce di vita sul pianeta rosso.

Un riflettore laser  che funzionerà come punto di riferimento per i laser attivi sulle sonde che sono già nell’orbita marziana e che permetterà di calcolare la distanza tra la superficie del pianeta e le sonde con l’obiettivo di misurare con precisione altitudini o depressioni delle strutture che si trovano sulla superficie del pianeta. Lo strumento potrà essere usato anche per altri esperimenti, come la trasmissione di informazioni per mezzo dei laser, utili anche ai futuri astronauti che arriveranno su Marte per comunicare con un eventuale veicolo nell’orbita del pianeta.

Lo strumento è realizzato per conto dell’Asi dai Laboratori di Frascati dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn).

Dott.ssa Rosa Ferro