Street Galleries: BTS collaborano al virtual tour

I componenti del gruppo Sud-coreano presentano le città e i capolavori che sentono propri

0
274

La band sud coreana BTS partecipa a un progetto di Google Arts and Culture per realizzare una galleria virtuale di luoghi e opere d’arte. I componenti del gruppo hanno creato un tour con immagini e commenti delle località e dei capolavori che sentono propri, Street Galleries. Musica e cultura per un approccio multidisciplinare alla bellezza.


La band BTS diventa ambassador Louis Vuitton


Come presentano città e capolavori artistici i BTS per Street Galleries?

I giovani membri della band hanno deciso di farsi conoscere anche per l’interesse a luoghi e patrimonio storico e artistico. Pertanto condividono con gli utenti di Google Arts and Culture le proprie impressioni: sono le emozioni che hanno provato viaggiando per esibirsi in concerto. Ogni componente di BTS ha una città che sente sua, a cui è particolarmente affezionato per il calore che i fans hanno loro trasmesso. Piacciono anche le architetture e alcune opere che sono simbolo di tradizioni e culture diverse. Nasce così una mostra d’arte virtuale con immagini di capolavori sovrapposte a località.

I progetti recenti della band

La band ha appena firmato un accordo con Disney+ per la promozione del gruppo Sud-coreano. Il servizio di video on demand proporrà nei prossimi mesi alcuni show che presentano i componenti e la loro musica. Alcuni titoli sono già svelati: BTS: permission to dance on stage, In the soop: friendcation e BTS monuments: beyond the star. Proporranno quindi il concerto al Sofi Stadium di Los Angeles del novembre 2021 e V e i suoi amici tra divertimenti e lavoro. Uno spettacolo è incentrato sull’ascesa del complesso e la vita privata di Jin, Suga, J-Hope, Rm, Jimin, Jungkook.

BTS x Street Galleries

Jimin all’esperimento di Google Arts and Gallery ricorda Singapore come un luogo significativo per il concerto del 2019 Love Yourself. Jin ha nel cuore l’Allianz Parque a San Paolo, in Brasile, J-Hope la sede delle Nazioni Unite a New York. RM ha scelto Namdaemun a Seoul, Suga ha optato per il Dolby Theatre di Los Angeles mentre V preferisce Tower Bridge di Londra. A Jungkook piace Chunggu Building di Seoul, dove la loro etichetta HYBE Entertainment ha avuto sede per la prima volta.