“Storie dalla quarantena”: il podcast con i racconti dell’isolamento

0
355

“Storie dalla quarantena”: il podcast con i racconti dell’isolamento

Il Coronavirus ha chiuso le serrande dei bar, le porte dei ristornati, gli ingressi dei musei. La vita, come la conoscevamo, è rimasta in sospeso. Un evento epocale per i posteri, ma sopratutto per i presenti: Storytel con “Storie dalla quarantena“vuole immortalare una situazione storica, farsi portavoce di diversi di tutti coloro che stanno vivendo la “quarantena“, raccontare degli assembramenti vietati, della spesa con la mascherina, di piazza San Marco deserta. Lasciare memorie è insito nell’atteggiamento umano, Storytel esaudisce questo bisogno per poi donare il suo lavoro agli ascoltatori tramite app e piattaforme free: Spotify, Apple Podcast, Speaker.

14 Storie dalla quarantena

14 racconti compongono “Storie dalla quarantena“, a cura dell’attrice Letizia Bravi. 10 episodi sono già disponibili, i restanti verranno rilasciati giorno per giorno. Durante i 15 minuti del racconto, un personaggio diverso racconta le abitudini riadattate, le ingegnose idee che si partoriscono nel momento del bisogno, gli attimi di sconforto di fronte alle difficoltà: la sua quarantena.

Naturalmente al centro di ogni episodio vi è un tema: la scenografa e regista Elisabetta Carosio ha trattato della resilenza, l’insegnante Sergio Salomone ha posto l’attenzione sulle radici. C’è chi parla di destino, come l’astrologa Sonia Giudici, altri si interrogano sull‘ignoto, è il caso di  Fulvio Vanacore, tarologo e regista.

Le ultime due puntate trattano di salute e guarigione: Roberto Iorio, medico e specializzando all’ultimo anno in Rianimazione, ci racconta la quarantena degli operatori; Francesca Fariello ci narra del suo percorso di guarigione.

A questi link gli episodi del podcast Storie dalla quarantena disponibili su StorytelSpotify e Spreaker. Storytell regala 14giorni di abbonamento gratuito.

Commenti