Stelle cadenti dall’inizio dell’anno: ecco dove e quando

0
283
Stelle cadenti

Stelli cadenti dall’inizio dell’anno: ecco quando e dove vederle. Le Quadratini sono lo sciame di stelle cadenti di questo inizio anno che darà spettacolo laddove il cielo sarà sereno

In queste prime notti di gennaio è attivo uno dei principali sciami di meteore che possiamo vedere durante l’anno. Le stelle cadenti in questione sono le Quadrantidi che derivano da un’area collocata a circa 10 gradi a nord della costellazione del Boote. Per tale ragione le Quadrantidi sono note anche col nome di Bootidi. Quest’anno l’occasione di vedere un grande spettacolo appare ghiotta. Il picco è previsto proprio nella notte tra il 3 ed il 4 gennaio, con la Luna totalmente assente, in fase nuova. La mancanza della luminosità irradiata dal nostro satellite consentirà di poter scrutare meglio il cielo alla ricerca delle meteore.

Desideri e stelle cadenti: hanno influenza sugli uomini?

Notte di San Lorenzo 2019: eventi e luoghi per vedere le stelle cadenti a…

Le Quadrantidi promettono una meraviglia, perlomeno nelle aree dove il cielo sarà privo di nubi. Nonostante l’anticiclone, nuvole basse e nebbie impediranno in molte zone una piena visibilità del cielo notturno. Il momento migliore per osservare le Quadrantidi sarà purtroppo in piena notte, principalmente dalla mezzanotte all’alba. Nelle prime ore dopo il tramonto invece il radiante si troverà ancora molto basso quasi sull’orizzonte verso nord-est e pertanto le meteore saranno meno visibili.

La fase clou è attesa verso la mezzanotte del 3 gennaio, ma sarà favorevole tutta la notte tra il 3 ed il 4 gennaio. Per una manciata di ore si potrebbero avere fino a 100-120 meteore all’ora. Solo alcune di queste saranno visibili e in qualche caso potrebbero anche lasciare una scia spettacolare. Chi non potrà aver modo di vedere questo spettacolo di stelle cadenti d’inizio anno, ci saranno altri episodi nel corso di questo gennaio, anche se minori. Tra le principali osservabili, segnaliamo la pioggia di stelle delle Geminidi, con picco per il 7-8 gennaio, e le Alfa Leonidi previste nella fase massima il 31 gennaio.

Fonte: Meteo Giornale

Previous articleAlmanacco Del 4 Gennaio 2022
Next articleEcco la neve della Befana: ultimi aggiornamenti
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.