Sri Lanka, Pasqua di sangue, esplosioni in chiese e hotel: almeno 153 vittime

0
297
Sri Lanka attentati chiese e hotel

Pasqua di tragedia in Sri Lanka con sei esplosioni (alcune fonti parlano anche di 8) che si sono verificati intorno alla mattinata locale provocando centinaia di morti e numerosi feriti. Tra i luoghi colpiti dagli attacchi ci sarebbero tre chiese, in quegli attimi gremite di fedeli in occasione delle celebrazioni pasquali, mentre almeno altre tre deflagrazioni avrebbero coinvolto tre hotel nei quali quasi certamente c’erano dei turisti stranieri.

Tra le città colpite figura la capitale Colombo dove si segnalano ben quattro esplosioni, due delle quali sarebbero avvenute in seguito ad attentati suicidi, con la chiesa di San’Antonio obiettivo primario degli attentatori. Sempre a Colombo risultano devastati lo Shangri-La Hotel, il Kingsbury Hotel e il Cinnamon Grand. Le altre zone in cui si è consumato il dramma sono Batticaloa nella provincia orientale del paese asiatico, e Negombo, centro urbano a maggioranza cattolica. Il bilancio sarebbe già piuttosto pesante giacché si parla di almeno 153 morti e 402 feriti tra cui almeno 35 stranieri e non è escluso che possa aggravarsi ulteriormente nelle prossime ore, come riporta l’agenzia Reuters che ha contattato fonti locali di polizia e ospedali.

Al momento risulterebbero 45 vittime nella capitale, 67 nella chiesa di Negombo e 25 a Batticaloa. Subito dopo gli attacchi il ministro dello Sri Lanka per le Riforme economiche Harsha de Silva, è intervenuto su Twitter per invitare i suoi connazionali a non uscire di casa. Invece il premier Ranil Wickremesinghe ha convocato d’urgenza il consiglio di sicurezza definendo vigliacchi gli attacchi che si sono verificati in queste ultime ore chiedendo al contempo ai sui cittadini di restare uniti.

Al momento non c’è stata alcuna rivendicazione degli attentati anche se circa dieci giorni fa il capo della polizia locale aveva lanciato un allarme sottoscritto dall’intelligence e da altri ufficiali in cui si comunicava che alcuni kamikaze stavano preparando degli attacchi contro chiese e simbolo della cristianità.

Se vuoi leggere altre notizie di Cronaca estera puoi cliccare al seguente link: https://www.periodicodaily.com/category/esteri/

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here