Prossime ore ancora sotto una raffica di temporaliEccoci all’ennesima Cronaca diretta caratterizzata da una fase di tempo pessimo dovuta ad un vortice di bassa pressione che in queste ore tiene sotto scacco molte aree del nostro Paese.

Una raffica di rovesci e temporali è infatti in atto al Nord come per esempio sulla bassa Romagna, sull’Emilia ma soprattutto sul Piemonte occidentale e su gran parte della Liguria. 

Moderati focolai temporaleschi si vanno formando anche sui settori settentrionali della Toscana e intorno all’Elba, sull’Abruzzo meridionale e su molti tratti della Sicilia orientale. 

Abbiamo dunque tutti gli ingredienti per trascorrere parecchie ore all’insegna di un meteo decisamente avverso e per registrare ancora numerosi temporali.
Vediamo dove scoppieranno nelle prossime ore. 

Nel corso del pomeriggio la fase più attiva del maltempo si concentrerà fra il Piemonte, il Ponente ligure ma soprattutto nell’area di mare compresa fra la Liguria e la Corsica. Nel contempo altri fenomeni temporaleschi viaggeranno alla volta della Toscana, delle Marche sino all’Umbria, al Lazio e a scendere su Puglia centro-settentrionale, la Basilicata e per finire sulla Calabria e il nord est della Sicilia. 

Verso sera il tempo andrà ulteriormente migliorando sui settori settentrionali e durante la successiva notte anche al Centro. Rimarrà invece instabile al sud preludio ad un Martedì piuttosto capriccioso per le regioni meridionali in particolare sull’area ionica dove arriveranno forti piogge. Solo dalla serata il cattivo tempo abbandonerà definitivamente anche il Sud.

Il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le amministrazioni coinvolte, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. 
Sono 13 le Regioni interessate da un’Allerta Gialla, ma ce ne saranno 3 di colore Arancione. Vediamo più nel dettaglio quali saranno quelle interessate.
Per la giornata di Lunedì 15 luglio, è stata valutata Allerta arancione in Liguria, su gran parte della Lombardia e sul settore costiero e le isole toscane.

Valutata, inoltre, Allerta gialla sull’area meridionale della Valle d’Aosta, in Piemonte, sul resto della Lombardia e della Toscana, in Emilia-Romagna, su gran parte dell’Umbria, nel Lazio, in Abruzzo, in Molise, sul settore occidentale della Basilicata, sulla Calabria, sulla Puglia garganica e su diversi settori della Sicilia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here