Nubifragi e allagamenti in corso. L’Italia nella trappola del maltempoUna profonda ed intensa circolazione ciclonica mantiene l’ITALIA in una sorta di TRAPPOLA DEL MALTEMPO.

La nostra CRONACA DIRETTA di questa mattina ci indica che sono già IN CORSO in queste ore parecchi NUBIFRAGI e ALLAGAMENTI a causa di forti temporali che colpiscono il Trentino alto Adige, il Veneto e i settori sud occidentali della Lombardia.

Altre piogge sono in atto sulle coste e in alcuni tratti interni della Toscana, in’Umbria fino al Lazio in particolare a Firenze e Roma. Insomma, gli ingredienti per vivere l’ennesima fase di brutto tempo sul nostro Paese ci sono tutti.

Vediamo dunque come evolverà la situazione nelle PROSSIME ORE, mentre la PROTEZIONE CIVILE NAZIONALE conferma l’allerta ufficiale per ben 8 egioni del CentroNord: Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo.

Tutto il Centro ed il Nord Italia dovranno fare i conti con piogge e temporali che si alterneranno a momenti di maltempo meno cruento. I fenomeni saranno possibili comunque su tutte le regioni ma potranno colpire in modo più incisivo la bassa Lombardia, il Veneto, le zone interne della Toscana , l’Umbria ed il Lazio. Su queste regioni i temporali potranno provocare altresì insidiosi NUBIFRAGI e GRANDINE con il rischio di improvvisi ALLAGAMENTI.

Un occhio di riguardo inoltre, alla situazione dei corsi d’acqua al Nord in particolare sull’Emilia Romagna dove in via precauzionale sono state chiuse alcune strade adiacenti i fiumi maggiormente a rischio come fra il modenese e il bolognese.

Nel pomeriggio la situazione rimarrà pressoché invariata al Centro Nord ma alcune piogge arriveranno a bagnare anche la Campania ed i settori centro settentrionali della Puglia. Ci sarà invece un angolo del Paese decisamente più fortunato come la Sicilia e tutta l’area ionica dove, nonostante una spiccata variabilità, il contesto meteorologico risulterà decisamente migliore.

Il Maltempo comincerà gradualmente ad attenuarsi in serata sui settori del Centro Italia a parte qualche residuo piovasco possibile fra la Toscana e l’Umbria. Insisteranno invece le piogge e i temporale al Nord dove le pessime condizioni Meteo si protrarranno anche per la notte successiva, preludio ad un Lunedì di tempo ancora fortemente instabile. Infine un veloce sguardo alle temperature, le quali, si manterranno ancora sotto media sulle regioni settentrionali e centrali mentre il mezzogiorno godrà di un clima decisamente più mite.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here