Prossime ore con pericolo di Temporali e Grandine. Anche se sull’Italia si va rinforzando un’area di alta pressione di matrice nord africana, deboli infiltrazioni d’aria instabile nord atlantica riusciranno a lambire alcune zone del nostro Paese mantenendo attivo per le prossime ore il pericolo di temporali e grandine. Segnaliamo infatti che già in queste ore sono in atto rovesci anche a sfondo temporalesco su alcuni settori del Nord Ovest con temporali in arrivo anche su Torino.

Nel corso della giornata a maggior rischio saranno principalmente al aree alpine soprattutto quelle del Nord Ovest anche se, fra il tardo pomeriggio e le primissime ore della sera, alcuni temporali potranno sconfinare verso le aree prealpine. Sul resto del Paese tempo il meteo si manterrà tranquillo e caldo salvo un po’ di nubi a ridosso delle dorsali appenniniche.  

Sulla base delle previsioni disponibili, la Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte, ha emesso un avviso di ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA per la regione Lombardia. Le zone interessate dall’Allerta Gialla sono le seguenti: 

Laghi e Prealpi orientali, Alta Valtellina, Valchiavenna, Media-bassa Valtellina, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica. Il bollettino di allerta è consultabile direttamente all’interno del Sito della protezione Civile.Allerta Gialla della Protezione Civile per la Regione LombardiaAllerta Gialla della Protezione Civile per la Regione Lombardia

Si ricorda che Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile anch’esso sul sito del Dipartimento della Protezione Civile. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di Protezione Civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here