Speciale Meteo – Allerta meteo della Protezione Civile. Rischi nelle prossime ore di forti temporali improvvisi è grandine di grossa dimensioni

0
420

Prossime Ore a rischio temporali e Grandine. Un Vortice di bassa pressione con centro motore tra le due Isole Maggiori, continua a disturbare il meteo su molte regioni del nostro Paese favorendo lo sviluppo di precipitazioni anche a sfondo temporalesco.

La domenica dunque si prospetta nuovamente instabile e già dalle PROSSIME ORE forti rovesci e temporali colpiranno inizialmente i settori orientali della Sardegna, l’area del cagliaritano e a seguire i comparti più occidentali della Sicilia. Nel corso della giornata il quadro meteorologico continuerà a rimanere fortemente compromesso sempre sulle zone sud orientali della Sardegna e sul Nord della Sicilia.

Intensi e minacciosi temporali con grandine grossa, potranno però svilupparsi nel pomeriggioanche su tutto l’arco alpino e lungo l’intera dorsale appenninica, da nord a sud. Forti rovesci temporaleschi sconfineranno sulle aree pianeggianti come a Firenze, Roma e Napoli. 

Tempo più tranquillo invece in Val Padana, salvo qualche acquazzone non escluso sulla pianura veneta ed emiliana. Ampie schiarite saranno inoltre presenti nel sud della Sicilia, sulla Calabria e Basilicata ionica e sui comparti meridionali della Puglia. 

Segnaliamo inoltre che il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte, alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento. L’avviso prevede dalla mattinata di domenica 1 settembre, precipitazioni a prevalente carattere temporalesco.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domenica 1 settembre, allerta gialla su alcuni settori di Lombardia, Lazio, Abruzzo, Basilicata e sull’intero territorio di Umbria, Calabria e Sicilia.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.Allerta Gialla su alcune regioni d'ItaliaAllerta Gialla su alcune regioni d’Italia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here