Hotel di lusso trasformato in ospedale a Madrid

0
455

Per contrastare l’emergenza Coronavirus in Spagna hanno trasformato il famoso hotel di lusso Ayre Gran Hotel Colón in una struttura ospedaliera per pazienti meno gravi.

Con 365 camere situate nel centro della capitale spagnola,sembra risultare un grande speranza per i cittadini e il governo.

Da quanto affermato dalle autorità spagnole non sarà il solo: l’hotel a quattro stelle situato in città, Marriot Auditorium, verrà trasformato anch’esso in un centro ospedaliero a partire da venerdì.

Sono stati resi disponibili un totale di 9mila posti letto in più di 40 hotel.

“L’hotel covertito in una struttura ospedaliera allegerirà la pressione negli ospedale e libererà le stanze” così hanno affermato in una nota la regione di Madrid.

La strategia di trasformare gli hotel in ospedale sembra esser stata presa in considerazione anche da molti altri stati.

Hotel trasformati in alloggi per gli operatori sanitari

Sono tantissimi gli stati a trovarsi davanti a questo nemico comune e invisibile. I governi di tutto il mondo stanno cercando hotel disponibili e liberi come un modo per alleviare le tensioni sui sistemi sanitari sovraccarichi.

Alcuni prevedono di trasformare gli hotel in rifugi per pazienti con coronavirus con sintomi lievi, altri come case sicure per isolare coloro che potrebbero essere stati in contatto con casi confermati.

A Wuhan, in Cina, per combattere l’ermegenza Coronavirus una delle soluzioni fu quella di dedicare strutture specializzate (e anche hotel) agli eroi in corsia.

Gli operatori sanitari, ovviamente, corrono un rischio maggiore di contrarre la malattia e di trasmetterla successivamente alle proprie famiglie.

Ayre Gran Hotel Colón è solo una delle decine di hotel in tutta Europa che verrà reso disponibile per combattere la pandemia. Gli albergatori nella sola regione di Madrid hanno offerto alle autorità l’accesso a circa 40 hotel.

Commenti