Spaghetti con gamberetti e mango

Quando osare in cucina ripaga: un piatto gustoso, sfizioso e con pochissime calorie

0
415
spaghetti gamberetti e mango

In cucina sperimentare con curiosità alla ricerca di nuovi sapori è fondamentale. Non si può cucinare sempre le stesse cose, non fa neanche bene al nostro corpo ricevere sempre gli stessi alimenti. Una dieta varia e bilanciata è alla base di qualsiasi alimentazione corretta, da tutti i punti di vista nutrizionali. Dunque, mi sono detta perchè non provare il connubio frutta-pesce? Detto fatto, salse e condimenti hanno preso forma tra padelle e fornelli. Ecco la ricetta spaghetti con gamberetti e mango. Premetto che io per questa ricetta uso sempre spaghetti integrali biologici, voi scegliete ciò che aggrada di più il vostro palato. E, un altra cosa io non aggiungo sale nell’acqua di cottura, perchè ritengo che non faccia bene alla salute e perchè ingeriamo già tanto sale nascosto negli alimenti, provare almeno una volta non guasta. Questa regola però non vale con gli spaghetti integrali o di farro e riso che lo richiedono giusto un po’.

Spaghetti gamberetti e mango

Ricetta per 2 persone

occorrente: una padella di media grandezza e una pentola

Ingredienti:

  • 400 gr di gamberetti
  • 200 gr di spaghetti integrali biologici
  • mezza cipolla
  • un aglio
  • un pizzico di semi di cumino
  • un pizzico di curcuma
  • qualche fogliolina di menta, salvia e prezzemolo
  • spolverata di pepe a 4 colori macinato fresco
  • 4 chicchi di pepe rosa
  • un pezzetto di peperoncino
  • vino bianco 100ml ( io insolia)
  • un mango maturo di media dimensione tagliato a dadini
  • olio evo
  • sale rosa dell’Himalaya
  • scorzetta grattugiata di cedro o limone q.b.

Esecuzione ricetta

Lavare i gamberetti e tenerli a scolare mentre si affetta la cipolla finemente e si taglia anche l’aglio ( se non piace si mette intero e poi si toglie, per me è uno spreco perchè cotto è buonissimo!). Spezzettare le erbe aromatiche a mano, così mantengono intatta la loro fragranza (come mi ricordava sempre mia nonna), tenedo qualche fogliolina di prezzemolo per guarnire il piatto.

Sbucciare anche il mango e tagliarlo a dadini. Quindi mettere olio in padella accendere fuoco e mettere subito tutto dentro, aggiungendo anche tutte le altre spezie a poco a poco. Mescolare spesso e mantenere sempre un fuoco moderato, senza coperchio. Quando la cipolla è appassita, non deve scurirsi, e il soffritto prende consistenza legandosi, aggiungere i gamberetti e mescolare.

Mettere intanto la pentola sul fuoco con poco sale se si intende cucinare spaghetti integrali, senza sale se si cucinano spaghetti di grano duro ( poi ognuno fa come crede, così è come faccio io!)

Il pesce deve cambiare colore, a questo punto, aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco insolia e fare evaporare, dopo 5/6 minuti sentire se necessita di sale e spegnere. É arrivato il momento di unire il mango a dadini e mescolare per amalgamare i sapori.


Pesce crudo senza rischi: i consigli per mangiarlo in sicurezza


Scolare gli spaghetti al dente e lasciare un po’ di brodo di cottura della pasta, basta una tazzina da caffè. Versare la pasta nella padella, accendere il fuoco e mescolare o saltare per dare omogeneità al tutto. Se necessario aggiungere brodo di cottura o/e olio evo crudo. Servire decorando con qualche fogliolina di prezzemolo, tagliata col coltello, questa volta.

Buon gusto a tutti!