Space Shuttle Atlantis e il suo primo volo

0
1364

Lo Space Shuttle Atlantis compì il suo primo volo il 3 ottobre del 1985. Questo fatto assume un’ importanza notevole considerando il fatto che la NASA ha costruito in totale 5 Shuttle, di cui l’Atlantis è il 4 in ordine di costruzione.In seguito all’incidente del 1 febbraio del 2003 che ha causato la perdita dello Space Shuttle Columbia, partito il 16 gennaio del 2003 e la morte di tutti gli astronauti facenti parte della missione, l’Atlantis è uno dei pochi Shuttle rimasti in possesso della NASA.

Ovviamente l’esperienza maturata con i primi tre portò la costruzione dell’Atlantis ad un livello maggiore: esso era più leggero dei suoi predecessori e il tempo impiegato per la sua costruzione fu la metà.

Nel 1989 portò in orbita la sonda Magellano e la sonda Galileo (ideata per studiare il pianeta Giove e i suoi relativi satelliti), fino al 1991 in cui trasportò il secondo telescopio mai mandato in orbita dalla NASA: il Compton Gamma Ray Observatory.

Nel 1995, grazie all’aggancio presso la stazione russa Mir, fu possibile anche uno scambio di astronauti.

Inizialmente la vita di Atlantis doveva concludersi nel 2008 ma successivamente venne deciso di affidargli altre tre missioni: la manutenzione del telescopio Hubble e due missioni per l’assemblaggio della stazione Spaziale Internazionale.

Nel 2010 venne programmata l’ultima missione, partita nel 2011 e durata 13 giorni, dove i membri dell’equipaggio sono stati trasportati alla Stazione Spaziale Internazionale.

Dopo questa ultima impresa l’Atlantis ha guadagnato il suo riposo presso il John F. Kennedy Space Center in Florida.