A chiamare i soccorsi sono stati alcuni passanti che hanno notato la borsa della vittima sul ciglio della strada.

Un ragazzo di 17 anni è morto dopo essere stato investito da un’auto pirata a Sovicille (Siena) nei pressi dell’aeroporto di Ampugnano. Il giovane camminava sul ciglio della strada provinciale 73, in quel punto scarsamente illuminata. La vettura, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, ha colpito il pedone, facendolo sbalzare per alcuni metri. Il conducente non si è fermato a prestare soccorso ed è fuggito dopo l’impatto.

A chiamare i soccorsi sono stati alcuni passanti che hanno notato la borsa del ragazzo finita in terra a bordo carreggiata. Sul posto i vigili del fuoco e il personale del 118 che ha provato a rianimarlo. Il 17enne è stato portato all’ospedale Le Scotte di Siena dove è deceduto. I carabinieri hanno ascoltato i testimoni per capire la dinamica dell’incidente e ora sono sulle tracce del pirata della strada.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here