Duro colpo ai danni dell’imprenditore Flavio Briatore. Carabinieri forestali e quelli della sezione Pg della Procura di Lecce unitamente con la polizia provinciale stanno eseguendo un provvedimento di sequestro preventivo nei confronti dello stabilimento balneare TWIGA di Otranto (Lecce), il noto brand dell’imprenditore presente anche in altre regioni italiane. L’accusa della quale dovrà rispondere l’imprenditore sarà quella di abuso edilizio. 

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here