Mai come in questo momento (storico, economico, politico e aggiungete quello che vi avvicina di più) serve coesione. Mai come in questo momento, le aziende italiane hanno bisogno di sostegno, morale certo ma anche economico per non soccombere. Soprattutto quando il progetto vale, soprattutto quando il progetto che vale è davvero Made in Italy ed è firmato Playhat.playhat azienda calzaturiera made in italy

A me non è arrivata la mail che richiedeva attenzione, ma un semplice passaparola e tanto mi è bastato. Vi parlo di Playhat azienda nata nel 2008, creata da Matteo Marziali, marchigiano con una vena artistica spiccata e resa ancora più produttiva dagli innumerevoli viaggi. La Playhat vanta ispirazioni e creatività da tutto il mondo ma in special modo dalla Spagna, luogo dove Matteo Marziali vive per un lungo periodo.

Di cosa vi parlo oggi esattamente? Del fatto che Playhat ha chiesto una mano, sostanziosa, corposa, sentita, onesta, una mano che si chiama sensibilità, condivisione e diffusione di questo aiuto per le decine di posti di lavoro a rischio, per la creatività di un’azienda calzaturiera Made in Italy che rischia di chiudere i battenti per una politica economica e tassativa disastrosa.playhat azienda calzaturiera marchigiana made in italy

Ringrazio Ida Galati del blog www.lestanzedellamoda.com, perché il passaparola passa sempre per canali unici come in questo caso e come lei non ho potuto lasciar correre, come lei ho pensato di far sapere a quante più persone possibili come Matteo Marziali ha voluto far scoprire al mondo il Suo Mondo, insieme alla sua crew con la realizzazione di un video, professionale ma in cui si scopre tutto l’affetto e la passione della famiglia Playhat.

Nel video il processo creativo del marchio dall’idea al disegno, dalla scelta del pellame alla realizzazione. Playhat ha bisogno di tutti noi e lo fa nel consueto modo che li contraddistingue: con semplicità e umiltà su KickStarter piattaforma di  CrowdFunding.  Come potete (possiamo) aiutarli? Con un piccolo contributo per aiutarli a raggiungere la cifra di 37 mila euro.

Basta davvero poco, non dovrete svenarvi ma se volete donare un po’ di più in cambio avrete a vostra volta un bellissimo dono: un paio di Playhat! Il link per aiutare l’azienda lo trovate qui:  https://www.kickstarter.com/projects/playhat/playhat-ease-your-time?ref=project_share

E qui trovate  il video girato: https://ksr-video.imgix.net/projects/2744004/video-742065-h264_high.mp4

Rosy on Twitter @rosybalzani

 

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here