Sorprese in vista? potenti temporali nel mese di Agosto

0
102
Sorprese in vista

Ecco i potenti temporali del meteo di Agosto. Sorprese in vista? Mese estivo per antonomasia, mese che dal punto di vista meteo climatico può riservare non poche sorprese.

Tra poco più di una settimana saremo ad agosto. Mese estivo per antonomasia, mese che dal punto di vista meteo climatico può riservare non poche sorprese. Spesso e volentieri è fortemente condizionato dall’Anticiclone Africano, il ché chiaramente non è minimamente una sorpresa, ma talvolta è in grado di riservare colpi di scena mica male.

Quest’anno dovremo fare attenzione agli accadimenti al di là delle Alpi, difatti i modelli matematici da alcuni giorni a questa parte ipotizzano un cambiamento della circolazione. Cambiamento che in realtà è già in atto, purtroppo ne è una riprova la terribile alluvione che ha colpito Belgio e Germania.

Rischio temporali improvvisi nelle prossime ore e nel pomeriggio

Cala il numero della vittime dei fulmini negli Stati Uniti

Forti temporali entro stasera in 3 regioni: ecco le zone a rischio

La prima settimana di agosto, carte alla mano, potrebbe proporci un’intensa attività depressionaria nord atlantica e gli effetti potrebbero spingersi sino alle Alpi. Le regioni del Nord, per intenderci, potrebbero ricevere apporti d’aria fresca e conseguenti temporali. Temporali che, alla luce dei contrasti termici – non scordiamoci che stiamo entrando all’interno di un’altra bolla rovente sahariana – potrebbero risultare violenti.

C’è la possibilità che l’aria fresca possa estendersi verso sud, coinvolgendo direttamente anche le altre regioni. Così come sussiste il rischio di isolamento di una nuova goccia fredda sui nostri mari, ipotesi che andrà vagliata attentamente perché se confermata spalancherebbe le porte a un brusco stop dell’Estate. Anche in questo caso, considerando gli eccessi termici pregressi, i fenomeni atmosferici potrebbero risultare particolarmente violenti.

Ed ecco perché i temporali di agosto sono così potenti, perché siamo nel pieno della maturità stagionale e quando si ha a che fare con l’Anticiclone africano l’energia in gioco è enorme. Quindi occhio, quest’anno sarà bene farsi trovare – eventualmente – preparati.

Fonte: Meteo Giornale