Smartwater: nuova collaborazione con Zendaya

Zendaya è la nuova ambassador di Smartwater: insieme al brand americano, l'attrice lavorerà per sensibilizzare sull'accesso all'acqua potabile per tutte le comunità.

0
137
Smartwater e Zendaya
Collaborazione Smarwater e Zendaya (screenshot Instagram).

Zendaya è ufficialmente la nuova ambassador del marchio internazionale Smartwater. L’azienda statunitense ha annunciato che l’attrice collaborerà ad una serie di iniziative di sensibilizzazione attraverso servizi fotografici e video. Nella sua prima campagna, l’artista americana è impeccabile in un abito bianco dallo stile minimal con una scollatura a V e bretelle sottili.

“Sono entusiasta di questo progetto con Smarwater”

Il look di Zendaya per il suo primo servizio fotografico con Smartwater si completa con un paio di orecchini a cerchio. La protagonista di Euphoria sfoggia il suo sorriso migliore mentre posa accanto ad una bottiglia d’acqua del brand statunitense con un sobrio sfondo grigio alle spalle. Prima di lei, Jennifer Aniston e Gal Gadot sono tra le dive che hanno già collaborato con l’azienda. L’attrice 25enne ha parlato così di questo impegno: “Sono molto entusiasta di iniziare questo nuovo progetto con Smartwater. Sappiamo tutti quanto sia importante rimanere idratati e questo marchio è la mia fonte di riferimento, indipendentemente da quello che faccio durante il giorno”.

Zendaya e Valentino insieme per la campagna Rendez-Vous P/E 2022

Zendaya non sarà una semplice ambassador di Smartwater

Zendaya non sarà soltanto impegnata nel posare per campagne fotografiche o cortometraggi. Infatti l’attrice lavorerà con Smartwater in un’opera di sensibilizzazione sul miglioramento della qualità dell’acqua e su un maggiore accesso per tutte le città del mondo. La prima attività partira da Oakland (California) sua città natale. Il progetto prevede una collaborazione con il Global Water Challenge (GWC), un gruppo di organizzazioni leader che lavorano per rendere disponibile acqua potabile e sicura per tutti. Si calcola che, ad oggi, siano circa 2,2 milioni gli americani che non hanno acqua nelle proprie case, mentre altri 44 milioni hanno dei sistemi idrici scadenti.

Global Water Challenge: “Migliorare e proteggere la qualità dell’acqua”

Sulla nuova partnership tra Zendaya e Smartwater si è espressa anche Monica Ellis, amministratore delegato di Global Water Challenge. La dirigente ha affermato: “La nostra organizzazione non opera senza il supporto dei nostri partner orientati allo scopo e siamo grati di avere a bordo Smartwater e Zendaya per aiutare a garantire alle comunità bisognose un maggiore accesso all’acqua pulita. La sfida globale dell’acqua – ha proseguito Monica Ellis – prevede che lavoreremo specificamente per affrontare l’accesso all’acqua per le comunità, migliorandone e proteggendone la qualità”.