Siti web pro-Trump esortano a falsificare carte di vaccinazione

Già molti hano realizzato delle carte false sulla base di modelli in rete e flashcard, nonché da documenti dai dipartimenti di salute di Wyoming e Missouri

0
221
Siti web pro-Trump esortano a falsificare carte di vaccinazione

Diversi siti web pro-Trump e simpatizzanti dei gruppi anti-vaxx stanno esortando a falsificare le carte della vaccinazione contro il Covid-19. Queste persone suggeriscono di utilizzare un modello rilasciato dal governo per procedere con la falsificazione del documento. Molti stanno già realizzando le proprie schede sulla base di modelli online e flashcard.

Dei siti web pro-Trump hanno esortato a falsificare le carte di vaccinazione?

Diversi sostenitori dell’ex presidente Trump, insieme a diversi simpatizzanti degli anti-vaxx, stanno falsificando le carte della vaccinazione contro il Covid-19. Queste persone, che intendono quindi certificare falsamente la loro vaccinazione, stanno inoltre esortando molti cittadini americani a fare lo stesso. Secondo NBC News, sembra che molti abbiano già realizzato delle schede di certificazione di inoculazione attraverso modelli trovati in rete e flashcard. L’esperta di sicurezza informatica Alyssa Miller afferma che il certificato è una semplice carta, pertanto “non c’ è assolutamente niente che impedirebbe di riprodurlo”.

Diversi siti spiegano come falsificare la carta

Un notevole aiuto è dato comunque da diversi forum di cospirazione e antigovernativi. Questi forniscono modelli grafici per la realizzazione della carta falsata attraverso PDF ad alta risoluzione dai siti web dei dipartimenti sanitari di Wyoming e Missouri. Tra questi siti vi è anche Patriots.win, precedentemente conosciuto come TheDonald.win. Questo sito fornisce specifiche sulla carta, ad esempio quanto deve essere spessa oppure come applicare adesivi per indicare la data della vaccinazione.

Il CDC ha avvisato i Dipartimenti della Salute in Wyoming e Missouri

Il CDC ha già informato i Dipartimenti della Salute del Missouri e del Wyoming. Il portavoce del Dipartimento della Salute del Missouri ha dichiarato: “Sarebbe meglio per gli Stati non avere più quel materiale disponibile online perché alcuni stavano usando la carta e i file per un uso fraudolento”. Il portavoce del Dipartimento del Wyoming ha invece affermato: “L’obiettivo iniziale per la pubblicazione del documento era quello di rendere le cose un po’ più facili per i fornitori della comunità”. I forum di destra, che sfidano i mandati di vaccinazione dell’amministrazione Biden, sfruttano ampiamente le carte di vaccinazione. D’altro canto, l’amministrazione Biden ha affermato che non intende creare un passaporto federale per le vaccinazioni. Intanto, l’FBI ha rilasciato da un paio di mesi un avviso pubblico secondo cui la creazione di carte di inoculazione fraudolente sono ida considerarsi illegali.


Trump vuole riprendere i raduni MAGA?