giovedì, Luglio 18, 2024

Siria: raid antiterrorismo degli USA uccide il leader dell’ISIS

Il presidente americano Joe Biden ha annunciato che gli USA hanno condotto un raid antiterrorismo in Siria nel quale è sato ucciso il leader dell’ISIS Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurayshi. Il raid è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì in un piccolo villaggio vicino al confine turco, Atmeh. I residenti del posto hanno raccontato di aver visto elicotteri in volo e di scontri armati che sono durati più di due ore.

Raid antiterrorismo in Siria degli USA ha ucciso il leader dell’ISIS?

Il presidente americano Joe Biden ha annunciato che gli USA hanno condotto con successo una missione antiterrorismo nel nord-ovest della Siria uccidendo il leader dell’ISIS Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurayshi.  “Ieri sera, sotto la mia direzione, le forze militari statunitensi nel nord-ovest della Siria hanno condotto con successo un’operazione antiterrorismo per proteggere il popolo americano e i nostri alleati e rendere il mondo un posto più sicuro. Grazie all’abilità e al coraggio delle nostre forze armate, abbiamo rimosso dal campo di battaglia Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurayshi, il leader dell’ISIS. Tutti gli americani sono tornati sani e salvi dall’operazione”, ha affermato Biden.  

Si tratta del più grande raid americano nel paese dall’operazione del 2019 che ha ucciso l’allora leader dell’ISIS Abu Bakr al-Baghdadi. Diverse fonti hanno riferito che vi sono state delle vittime. Almeno 13 persone sono rimaste uccise negli scontri avvenuti durante e dopo il raid. Tra le vittime ci sarebbero sei bambini e quattro donne.


Leggi anche: USA condannano attacco ISIS nel nord-est della Siria

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles