Il caldo può dare davvero alla testa. In Germania, dove di certo il clima torrido non è frequente, un uomo si è rinchiuso, svestito, all’interno di un frigorifero di un supermercato. L’afa e il caldo erano per lui insopportabili.

Il fatto bizzarro è avvenuto nella Nord-Reno-Westfalia, regione a nord-ovest della Germania, confinante con i Paesi Bassi. Il 32enne, nello stupore imbarazzato dei commessi e degli altri clienti, si è comodamente sistemato tra filetti di merluzzo e sofficini. Gli addetti del supermercato hanno quindi allertato la polizia che è intervenuta costringendo l’uomo a uscire. A quel punto il giovane si è messo i pantaloni e ha obbedito agli agenti. Non soddisfatto della momentanea frescura, ha afferrato una birra dagli scaffali, l’ha bevuta e, ripreso il monopattino con cui era entrato, ha iniziato a scorrazzare per le corsie. La polizia l’ha quindi definitivamente bloccato e sottoposto al test del palloncino. La vicenda si è conclusa con lo stato di fermo per atti osceni in luogo pubblico.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here