Shadow and Bone: ecco perché non è necessario leggere prima i libri

Leggere o non leggere prima i libri di "Shadow and Bone", questo è il problema

0
324
Shadow and Bone

Quando escono le trasposizioni di un libro, ci si pone sempre la stessa domanda. È meglio leggere prima il libro? Oppure no? E trovare una risposta non è mai semplice. C’è chi consiglierà, infatti, di leggere prima il libro. Chi dirà, invece, l’esatto opposto. In questi giorni, molti si stanno interrogando sulla questione. Il 23 aprile uscirà, infatti, Shadow and Bone. Una serie televisiva che trae spunto dai libri di Leigh Bardugo. E qual è la risposta migliore per risolvere questo dubbio?

Shadow and Bone: cosa c’è da sapere sui libri?

Conosciuta in Italia come “Tenebre e ossa“, “Shadow and Bone” è una trilogia scritta da Leigh Bardugo. Quali sono, però, i titoli dei tre libri? Il primo si intitola, molto banalmente, “Tenebre e ossa“. Il secondo titolo è, invece, “Assedio e tempesta“. Mentre il terzo si intitola “Rovina e ascesa“. La trilogia è anche conosciuta anche come “GrishaVerse”. Questo perché i tre romanzi sono ambientati nel mondo dei Grisha. Ossia persone in grado di manipolare gli elementi. La protagonista è Alina Starkov. Una ragazza rimasta orfana che lavora come apprendista cartografa. La sua vita è, però, destinata a cambiare all’improvviso. Infatti, un giorno Alina scopre di avere poteri soprannaturali. I Grisha la fanno, dunque, arruolare nel loro esercito, comandato da Darkling. Alina dovrà fare ben presto i conti con la propria forza. E con la consapevolezza di essere tra i pochi in grando di riportare la pace nel loro mondo.


I libri che nel 2020 diventeranno serie tv


È necessario leggere i libri prima di guardare la serie televisiva?

No, non è necessario. Va, infatti, sempre tenuta in mente un punto fondamentale. Ossia, la trasposizione di un libro raramente è uguale al romanzo a cui si ispira. Quante volte si è sentito dire: “Il libro è meglio“? Parecchie volte. Perciò, a maggior ragione, non è necessario leggere prima i libri per godersi la serie di Shadow and Bone. Anche perché nella serie televisiva appariranno personaggi della duologia “Sei di Corvi“. Sempre scritta da Leigh Bardugo. Dettaglio che sottolinea la differenza che vi sarà tra la serie televisiva e la trilogia. Insomma, non è obbligatorio leggere i libri. Si può fare, certo. Per esempio, una persona può scegliere di leggerli per capire meglio di cosa tratta la serie televisiva. Oppure per capire le differenze tra libri e trasposizione. Anche solo per curiosità. È una scelta come un’altra. D’altronde, le trasposizioni servono anche per attirare futuri lettori.

Commenti