Sfuriata invernale nel weekend: la neve si spingerà fino a quote basse

0
110
Sfuriata invernale

Sfuriata invernale nel weekend: la NEVE si spingerà a bassissima quota. Weekend di stampo pienamente invernale, con burrasche, temporali, brusco crollo termico e nevicate in collina.

La seconda parte della settimana sarà all’insegna del meteo movimentato dapprima con la perturbazione che ha appena raggiunto l’Italia e poi con il freddo artico una vera propria sfuriata invernale. Aria particolarmente rigida in quota irromperà decisa sul cuore del Mediterraneo nel corso del weekend, determinando un vero e proprio sconquasso. Il primo assalto dell’inverno è in procinto di colpire tutta Italia e lo farà appunto per la fine della settimana, quando una saccatura artica sprofonderà verso l’Italia e determinerà una fase di acuta instabilità.

Tutto appare confermato, con l’ingresso del nucleo freddo artico dalla Francia fin da sabato. L’impatto della massa d’aria fredda contro le tiepide acque mediterranee innescherà la formazione di un minimo di pressione secondario all’altezza del Mar Ligure. Tale vortice fungerà da ulteriore risucchio per l’aria fredda richiamata dalla Valle del Rodano.

A novembre è normale che nevichi. Freddo Artico?

Piomba l’Inverno nel week end: forti venti gelidi sul Centro Sud

Imminente maltempo: dai temporali alla neve a bassa quota

Ne deriverà un marcato peggioramento a suon anche di rovesci e temporali, per via dei marcati contrasti termici innescati dall’aria particolarmente fredda alle quote superiori dell’atmosfera rispetto al mare molto più mite. Le precipitazioni saranno quindi esaltate da questa presenza dell’aria rigida alle quote superiori della troposfera. Chiaramente quest’aria fredda favorirà l’arrivo della neve a quote sempre più basse prima al Nord, ma domenica anche sulle regioni centrali e sulla Sardegna.

La neve scenderà a quote anche particolarmente basse nei momenti in cui le precipitazioni saranno più forti. L’intensità dei fenomeni favorirà infatti il repentino rovesciamento dell’aria molto fredda dalle alte quote verso il basso. Freddo e neve localmente fino in collina raggiungeranno anche il Sud ad inizio settimana. Tutta Italia sarà quindi coinvolta da questa incursione artica e per questo possiamo definirlo come il primo vero assaggio d’inverno. Altri impulsi freddi, meno intensi, potrebbero susseguirsi nella prossima settimana.

Fonte: Meteo Giornale