Sfregiata 36enne con l’acido la notte di Natale: grave

0
265
Sfregiata 36enne

Sfregiata 36enne con l’acido la notte di Natale: grave ma per fortuna non in pericolo di vita.

Sfregiata 36enne con l’acido la notte di Natale. È grave, ma per fortuna non in pericolo di vita, la 26enne sfregiata con l’acido da una vicina di casa. La vittima, una giovane di origini nigeriane, è stata colpita al petto, agli occhi e alla bocca, durante una lite con una sua conoscente. È successo la notte di Natale a Napoli, nel quartiere Forcella.

Tutto Sposi Napoli 2021 inaugurata da Rocco Barocco

Falsi dentisti a Napoli: sei denunce dei Nas e ambulatori sequestrati

Nella tarda serata di ieri i carabinieri della Compagnia Centro e Stella sono intervenuti al pronto soccorso del Vecchio Pellegrini di Napoli. Una donna di origini nigeriane – priva di documenti, ma munita di green pass e dall’età dichiarata di 26 anni – è stata ferita dal lancio di acido.

Napoli e provincia: Maxi sequestro di prodotti contraffatti o non sicuri

Usura: sequestrati beni per 1,2 milioni di euro dalla GdF di Napoli

Questura di Napoli: i nuovi spazi per la Squadra Mobile Divisione Anticrimine

La giovane non è in pericolo di vita, è cosciente e sarà trattenuta in ospedale per alcune visite specialistiche. I carabinieri, intanto, indagano per ricostruire dinamica e identificare la responsabile.