“Settimane della scienza”, l’Arpa si presenta al pubblico

Dal 17 maggio al 7 giugno visite alle sedi operative dell'Agenzia regionale per la protezione ambientale e geoescursioni sul territorio

0
339
Dal 17 maggio le "Settimane della scienza" all'Arpa Piemonte

Cinque appuntamenti per scoprire le attività dell’Arpa e la geologia del Piemonte. Tra maggio e giugno l’Agenzia regionale per la protezione ambientale organizza le “Settimane della scienza” incontri ed escursioni incentrati su tematiche che riguardano la tutela e il monitoraggio del territorio anche in caso di calamità naturali. Durante le visite ai laboratori dell’Arpa saranno descritti gli strumenti che servono a tenere sotto controllo il meteo, la situazione valanghe o la presenza di pollini nell’atmosfera.

Col progetto “Settimane della scienza” il pubblico di non addetti ai lavori potrà entrare nei laboratori dell’Arpa e conoscerne il funzionamento. L’Agenzia regionale per la protezione ambientale si occupa di analisi e rilevamenti che servono a migliorare la qualità della vita nelle città e nei paesi. Tra questi possono essere citati la raccolta di dati sulle polveri sottili necessarie a controllare il livello di inquinamento o le misurazioni cartografiche e topografiche. Le visite alle sedi operative dell’Arpa si svolgeranno il 17 maggio e il 7 giugno. Durante il primo appuntamento si parlarà delle tecnologie e delle attrezzature in uso all’Agenzia della Regione, mentre nel secondo i partecipanti potranno scoprire il laboratorio olfattometrico.

Le “Settimane della scienza” prevedono anche il contatto diretto col territorio. Il 21 e il 28 maggio ci saranno delle geoescursioni sul massiccio di Lanzo, in val Cenischia e in val Varaita. Gli esperti dell’Arpa spiegheranno ai partecipanti i fenomeni geologici e l’origine di frane e smottamenti che spesso interessano le aree montane. In quest’ambito si inserisce l’attività dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale di monitoraggio e prevenzione di questo tipo di calamità.

Per aderire al progetto “Settimane della scienza” è necessario comunicare la propria presenza all’organizzazione. Per le visite ai laboratori dell’Arpa le prenotazioni devono essere effettuate entro il 15 maggio e il 5 giugno, per le geoescursioni entro il 18 maggio, compilando il form presente sul sito dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale.

Commenti