Sestri Levante (Genova) – Tir travolge auto Polizia e un Furgone sull’A12: 5 feriti uno è gravissimo

0
602

Il mezzo pesante ha urtato con violenza un’auto della polizia stradale e un furgone di Aspi. Feriti anche due agenti. Autostrada chiusa per 5 ore

Tamponamento in autostrada, tra Sestri Levante e Lavagna. Investiti un agente della polizia stradale e un dipendente della società autostrade, quest’ultimo, politraumatizzato, è stato trasportato in elicottero all’ospedale San Martino di Genova. Il tamponamento si è verificato intorno alle 9.40, a seguito della coda formata per la presenza di un’auto in panne in una galleria. Sono intervenuti una pattuglia della polizia e un furgone  dell’assistenza della società autostrade.

Un camionista (che poteva viaggiare nonostante il divieto di circolazione imposto nel fine settimana ai mezzi pesanti) non ha frenato in tempo e ha causato il tamponamento: travolto il mezzo della società autostrade, lo ha scagliato contro quello della polizia. Investiti agenti e personale delle autostrade. Coinvolti anche altri veicoli.  Cinque i feriti, i più gravi sono il dipendente delle autostrade, schiacciato tra il furgone e il muro della galleria ha riportato traumi all’addome, al bacino e agli arti inferiori.

Soccorso dal personale dell’automedica di Rapallo, è stato portato alla piazzola di atterraggio degli elicotteri di Cogorno dai militi della Croce Rossa di Riva Trigoso. Lì è stato preso in consegna dall’equipaggio dell’elicottero dei vigili del fuoco e portato al San Martino. Traumi a una spalla e al bacino per un poliziotto. Lesioni minori per gli altri feriti, tutti trasportati in codice giallo all’ospedale di Lavagna. Sono intervenute numerose ambulanze (Croce Verde di Sestri Levante, Croce Rossa di Riva Trigoso, con due mezzi, Croce Rossa di Lavagna e di Cogorno), due automediche del 118, un mezzo con un infermiere dei Volontari del soccorso di Sestri Levante, gli agenti della polizia stradale, l’elicottero dei vigili del fuoco, due squadre dei pompieri di Chiavari. 

A12 chiusa per quasi due ore, disagi alla circolazione sull’Aurelia, dove è stato dirottato il traffico. L’incidente è avvenuto in una delle giornata da cosiddetto bollino nero per l’intenso traffico di vacanzieri in movimento lungo l’intera rete autostradale del Paese e nel giorno dello sciopero del personale della società autostrade, mobilitazione che ha reso necessaria la chiusura di alcuni varchi.

Quasi contemporaneamente all’incidente in autostrada, a San Pietro Vara, in provincia della Spezia, un ciclista si è reso protagonista di una brutta caduta. Soccorso dall’elicottero dei vigili del fuoco di Genova (in questi giorni in servizio con due mezzi e personale raddoppiato) è stato portato in codice giallo all’ospedale San Martino.

I sindacati: «Servono più risorse per la sicurezza»

I sindacati chiedono più sicurezza sul lavoro in autostrada dopo il grave incidente che stamani ha coinvolto in Liguria due agenti di polizia e un operatore del soccorso di Autostrade. «Ancora un gravissimo incidente sul lavoro: stamattina sulla A12 un camion ha violentemente tamponato due mezzi di soccorso, uno di Autostrade e l’altro della Polizia Stradale che stavano soccorrendo un veicolo in difficoltà all’interno della galleria Sant’Anna – spiegano in una nota congiunta Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Sla Cisal.

Molti feriti, alcuni gravi, il nostro collega delle Autostrade molto grave. Come prima cosa il pensiero va ai feriti ai quali auguriamo una pronta e completa guarigione e alle loro famiglie. Contestualmente però denunciamo gli elevatissimi rischi insiti nelle attività svolte sulle autostrade ai quale non corrispondono a nostro parere adeguate misure di sicurezza, tecnologicamente avanzate. Risorse ed investimenti sulla sicurezza del lavoro e delle strade, percorse da milioni di utenti. Lo chiediamo da sempre: questa è l’urgenza e questa deve essere la priorità».
 

 

Commenti