Sesso con neonati arrestato il colpevole

0
290

Sesso con neonati: aveva migliaia di file pedopornografici, alcuni anche con neonati. La polizia postale di Genova lo ha braccato e catturato. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di pedopornografia. Un disoccupato di 52 anni già condannato in passato per violenza sessuale su minore. L’uomo aveva già scontato tre mesi di carcere per detenzione di video e immagini pedopornografiche.

Sesso con neonati: perché ancora in libertà?

L’uomo, oltre a detenere migliaia di file tra immagini e video (più di 3000 accertati), era attivo anche in molte chat e su varie applicazioni di messaggistica istantanea anche criptate (telegram, whatsapp, tam tam) dove cercava continuamente costantemente di scambiare immagini pedopornografiche di tipo estremo anche con neonati.

Sesso con neonati non è una novità

Siamo il paese della prevenzione e contenimento, il tipico atteggiamento influenzato da determinate aree politico-spirituali. La vergogna è il non avere, per un reato cosi spregevole, una punizione adeguata. Siamo però soddisfatti se un povero Cristo è punito per aver saltato un paio di rate, che sia mutuo o rate del frigorifero. Ma non si danno trent’anni a chi fa sesso con neonati. È certo che in questo stati il diritto è un passatempo. Almeno abbiamo la polizia postale.

Commenti