Nella I giornata del campionato di Serie B 2017/2018 il Perugia stravince a Chiavari contro l’Entella mentre pareggiano Venezia e Ternana contro Empoli e Salernitana.

 

TERNANA – EMPOLI 1-1

La squadra di Peschici si porta in vantaggio al 15′ grazie al gol di Finotto che finalizza una bella azione collettiva dei rossoverdi, lo stesso attaccante lombardo sfiora il raddoppio qualche minuto più tardi; i toscani iniziano ad attaccare con continuità dopo un inizio sottotono grazie alle qualità tecniche individuali e trovano il pareggio al 37′ con Krunic.

I padroni di casa continuano ad attaccare nonostante il gol subito e nella ripresa si rendono pericolosi ancora con Finotto ma Provedel si fa trovare pronto, gli uomini di Martusciello rispondono con Caputo ma anche in questo caso Plizzari è bravo a salvare il risultato.

Nel finale la traversa colpita da Luperto non cambia il risultato di 1-1 che accontenta tutti, nonostante la buonissima prestazione dei padroni di casa sfavoriti sulla carta.

 

VENEZIA – SALERNITANA 0-0

Il Venezia di Inzaghi ritrova la Serie B dopo 12 anni ma non riesce ad andare oltre il pareggio contro gli uomini di Bollini nonostante un inizio ad alti ritmi: al 17′ Bentivoglio sorprende Radulovic con un tiro-cross che però si stampa sul palo, la Salernitana risponde con Sprocati ma Audero è attento e tiene la porta inviolata.

Nella ripresa i padroni di casa si chiudono bene lasciando attaccare i campani poi ripartono in contropiede, al 58′ Zigoni spara alto sopra la traversa da buona posizione e al 64′ Radulovic salva sul colpo di testa di Modolo.

Inzaghi prova a scuotere i suoi e inserisce Fabiano che aumenta l’intensità di gioco ma non riesce a trovare la via del gol, termina così 0-0 la sfida tra Venezia e Salernitana.

 

ENTELLA – PERUGIA 1-5

Il Perugia si porta subito in vantaggio a Chiavari grazie al gol di Han che al 9′ batte Iacobucci finalizzando un’azione veloce, 4′ più tardi Belli aggancia Belmonte in area e provoca il rigore trasformato da Cerri che vale il raddoppio degli ospiti.

L’Entella reagisce e conquista a sua volta un calcio di rigore per fallo di Volta su La Mantia, dal dischetto Troiano accorcia le distanze al 19′; dopo un’occasione capitata sui piedi di Luppi i padroni di casa subiscono il gioco del Perugia che prima dell’intervallo trova due volte la via del gol, prima con Han che al 40′ batte ancora Iacobucci poi con Colombatto che 3′ più tardi finalizza un bel contropiede su assist di Terrani.

Nella ripresa l’Entella non riesce a reagire nonostante la superiorità numerica per l’espulsione di Brighi e subisce il gol dell’1-5 all’86’ con il piatto nell’angolino di Han per la tripletta personale che chiude la partita.

 

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here