Nei due posticipi della I giornata di Serie B 2017/2018 il Pescara stravince contro il Foggia all’Adriatico mentre il Cesena perde al San Nicola contro il Bari.

 

PESCARA – FOGGIA 5-1

All’Adriatico di Pescara iniziano meglio i padroni di casa che si portano subito in vantaggio al 7′ grazie al tiro da distanza ravvicinata di Pettinari; gli uomini di Zeman prendono in mano il pallino del gioco e al 56′ trovano il raddoppio ancora con Pettinari che beffa Guarna ancora da distanza ravvicinata.

Il Foggia non riesce a reagire e 9′ più tardi subisce il gol del 3-0 con Benali, poi al 77′ Mancuso cala il poker con un bel tiro a giro e all’81’ Pettinari firma la sua tripletta personale insaccando il gol del 5-0 dopo un bello slalom sulla destra.

Prima della fine della partita c’è spazio per il gol della bandiera degli ospiti firmato all’89’ da un tiro dalla distanza di Gerbo.

 

BARI – CESENA 3-0

Dopo un inizio sottotono da parte di entrambe le squadre, sono i padroni di casa a sbloccare il risultato al 38′ grazie a diagonale di Improta che porta il risultato all’intervallo sull’1-0; nella ripresa Campione prova a scuotere i suoi e inerisce Cascione al posto di Donkor ma al 64′ è ancora il Bari a trovare la via del gol con Galano che spinge in rete un bell’assist di Improta.

Gi uomini di Grosso continuano ad attaccare e al 73′ trovano anche il gol del 3-0 firmato Tonucci; nel finale Campione tenta il tutto per tutto inserendo Sbrissa per Crimi ma il risultato non cambia, Bari batte Cesena 3-0 al San Nicola.

 

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here