Il Torino di Sinisa Mihajlovic, reduce da una pesante sconfitta con la Juventus nel derby, ospita un Hellas Verona in piena crisi di risultati
A sorpresa Pazzini si ferma nel riscaldamento: spazio quindi al baby Kean, in prestito dalla Juventus.Nel Torino, Baselli assente di lusso per il rosso nel derby.

Parte bene il Verona, che nel giro di due minuti ha una doppia occasione con Caceres prima e Fares poi: bravo il portiere Sirigu a sventare le minacce.
Al 31′ è però il Torino ad andare in vantaggio: bel passaggio di Ansaldi per Iago Falque che anticipa tutti e deposita in rete.
Prima dell’intervallo, raddoppio per i granata: Niang entra in area dalla sinistra e in scivolata batte Nicolas.

Primo tempo che si chiude con i padroni di casa in vantaggio per 2 reti a 0.

La seconda frazione di gioco si apre con il Torino ancora in attacco alla ricerca del tris: al 61′ il portiere scaligero salva su Belotti, compiendo un vero e proprio miracolo.
L’Hellas cerca di svegliarsi, con Sirigu che para un buon tiro di Cerci. Al 89′ cambia il match: Kean segna, ma l’assistente fischia il fuorigioco. L’arbitro però, dopo aver consultato il VAR, convalida il gol ai gialloblù.
Il Verona ci crede, e al 91′ trova un calcio di rigore per un fallo di mano in area di Molinaro.
Pazzini, subentrato a Verdi al 59′, va sul dischetto, e freddo spiazza Sirigu: gialloblù agganciano il pari al 92′!
Prima del fischio finale c’è spazio anche per l’espulsione di Zuculini per doppia ammonizione.

Match incredibile allo stadio Grande Torino: i granata avanti di due gol si fanno rimontare da un Verona corsaro che conquista un preziosissimo punto.

 

Tabellino

TORINO – VERONA 2-2

TORINO (4-2-3-1): Sirigu 6; De Silvestri 6 (20′ Ansaldi 6,5) , N’Koulou 5,5, Lyanco 6, Molinaro 5; Valdifiori 6, Rincon 6,5; Iago Falque 7 (78′ Gustafson 5,5) , Ljajic 5, Niang 7 (71′ Boyé 5,5) ; Belotti 6

A disposizione: Ichazo, Milinkovic – Savic, Berenguer, Burdisso, Edera, Sadiq, De Luca, Bonifazi, Moretti

Allenatore: Sinisa Mihajlovic 5,5

VERONA (4-3-3): Nicolas 7; Ferrari 6, Caceres 5,5 (46′ Heurtaux 6) , Caracciolo 5,5, Fares 6; Romulo 5,5 (32′ Valoti 6) , Zuculini 6, Bessa 6; Verde 5,5 (59′ Pazzini 7) , Kean 7, Cerci 6,5

A disposizione: Coppola, Silvestri, Laner, Fossati, Bearzotti, Zaccagni, Lee, Souprayen

Allenatore: Fabio Pecchia 7

Marcatori: 31′ Iago Falque, 44′ Niang, 89′ Kean, 90+2′ Pazzini (Rig.)

Arbitro: Gavillucci

Ammoniti: 50′ Kean; 79′ Zuculini; 90′ Rincon; 90′ Valoti

Espulsi: 90′ Zuculini

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here