Sergio Rossi diventa di proprietà dei cinesi di Fosun Fashion

La storica azienda italiana di scarpe di lusso, Sergio Rossi, è stata acquisita al 100% dal gruppo cinese Fosun Fashion.

0
286
Azienda Sergio Rossi
L'azienda di scarpe Sergio Rossi passa ai cinesi di Fosun Fashion.

Cambio della guardia in Sergio Rossi. La famosa azienda italiana di scarpe è stata acquistata dai cinesi di Fosun Fashion Group, che già conta nel suo portafoglio altri brand importanti tra i quali Lanvin e Wolford. La società orientale ha chiarito che con quest’operazione va ad arricchirsi il novero dei “marchi strategici” presenti nel gruppo, ma anche la possibilità di creare delle proficue sinergie interne.

Ricordiamo che Sergio Rossi è un’eccellenza italiana in fatto di scarpe, poiché da 70 anni realizza prodotti di grande qualità, conosciuti e apprezzati in tutto il mondo.

L’azienda è stata fondata nel 1951 presso lo stabilimento calzaturiero di San Mauro Pascoli (provincia di Forlì-Cesena). In un primo momento era stata di proprietà di Gucci, quindi dal 2015 era passata ad Investindustrial. Attualmente conta 64 negozi sparsi per il mondo, e di questi 45 sono di gestione diretta e si trovano in Europa, Giappone e Cina.

FFG: “Siamo entusiasti che Sergio Rossi entri a far parte della nostra famiglia”

Fosun Fashion Group gestisce una serie di aziende che appartengono al settore della moda di lusso. Joann Cheng, presidente della società, si è detto entusiasta dell’acquisizione di Sergio Rossi, definendolo uno dei marchi leader al mondo nella produzione di scarpe. Ha continuato rivelando che, quando i dirigenti hanno studiato le caratteristiche del brand italiano, sono rimasti colpiti dalla sua grande competenza e creatività.

Le scarpe sono sempre fatte a mano e rivolte alle donne che vogliono essere sempre eleganti e impeccabili.

Etsy acquisisce Depop, brand della moda di seconda mano

Il dirigente ha svelato che Sergio Rossi possiede uno splendido archivio costituito da circa 13mila documenti e con almeno 6mila modelli di calzature d’epoca che ancora oggi servono come punti di riferimento per le nuove collezioni. Joann Cheng ha poi ricordato che il marchio italiano è da sempre rinomato per la grande qualità del suo artigianato.

Commenti