Serena Grandi pronta a candidarsi in Emilia Romagna con la leghista Borgonzoni

0
406
Serena Grandi vicina alla candidatura nella lista Borgonzoni.

Serena Grandi sta seriamente pensando di rituffarsi in politica dopo una precedente esperienza risalente a circa vent’anni fa. La celebre attrice, infatti, sarebbe ad un passo dal candidarsi nella lista civica che appoggia l’esponente della Lega Lucia Borgonzoni, la quale correrà per le prossime elezioni in Emilia Romagna. La sex-symbol degli anni ’80, come riporta il quotidiano Repubblica, ha dichiarato di sentirsi convinta di poter essere un valido aiuto per la senatrice bolognese del Carroccio.

Come abbiamo anticipato in precedenza, questo per Serena Grandi non sarebbe un debutto assoluto nel mondo della politica: negli anni ’90 provò a candidarsi insieme ad Alessandra Mussolini dopo aver scritto e pubblicato il libro L’amante del federale. L’attrice ha spiegato di aver preso questa decisione innanzitutto perché è rimasta colpita positivamente dalla personalità della Borgonzoni, ma anche perché ha sempre avuto grande considerazione per la forza e la determinazione delle donne, aggiungendo che mai come in questo periodo storico possano fare di più e molto meglio degli uomini.

Serena Grandi è pronta ad una nuova avventura in politica.

Ricordiamo che la Grandi è nata sì a Bologna, ma ha una residenza di famiglia a Rimini e in diverse occasioni risiede proprio presso la città romagnola, dove qualche anno fa aveva anche aperto un ristorante sotto la sua piena gestione. Qualora dovesse essere ufficializzata la sua candidatura alle prossime regionali in Emilia Romagna, andrebbe a concorrere con l’ex Sottosegretario al Ministero per i Beni e le Attività Culturali: insieme a lei dovrebbero esserci il figlio dell’ex calciatore Giacomo Bulgarelli, Stefano, il consigliere comunale Giulio Venturi e l’ingegnere dell’Anas Barbara Lodi.

Serena Grandi: «Concordo in pieno con le idee della Lega»

L’attrice – che vanta più di 40 film ed è stata tra le «pupille» di Tinto Brass nei primi anni della carriera, per poi essere scelta qualche anno fa da Paolo Sorrentino per la pellicola da Oscar La Grande Bellezza – pare sia ormai davvero ad un passo dall’inserimento a tutti gli effetti nella lista Borgonzoni. Alla stampa ha dichiarato che ha già avuto modo di conoscere Matteo Salvini e di averlo apprezzato molto, e ha anche rivelato che sarebbe felice se il leader della Lega le desse qualche consiglio utile per portare avanti un’ottima ed efficace campagna elettorale.

Elezioni Emilia Romagna: la candidata della Lega Lucia Borgonzoni.

La vicinanza di Serena Grandi al Carroccio è data dalla condivisione dei suoi programmi e delle sue idee. Su tutti, l’artista ha anticipato che intende impegnarsi molto sul piano della sicurezza. Subito dopo, invece, le piacerebbe occuparsi del settore cinematografico che conosce molto bene. A proposito di sicurezza, ha affermato che l’attuale sindaco di Rimini, Andrea Gnassi del Partito Democratico, ha fatto molto per migliorare la città sotto il profilo estetico. Nonostante ciò, di solito sono poche le persone che escono dopo le ore 18 «perché c’è il coprifuoco». Infine ha svelato il suo rammarico, ovvero che la cara mamma non possa gioire con lei della sua prossima candidatura a Bologna.

Ricordiamo, infine, che la lista Borgonzoni punta ad accogliere tutte le «energie civiche», mentre in quella della Lega ci saranno i principali esponenti del centrodestra come Ilaria Giorgetti (ex di Forza Italia) e Michele Facci.

Matteo Salvini alla festa dei cornuti?

Commenti