“Sere d’estate” alla Reggia di Venaria

0
453

Anche l’estate 2018 non rinuncia alle aperture serali della residenza sabauda a Venaria. Questo evento prevede la possibilità di visitare la reggia e i suoi incantevoli giardini anche in notturna.

Dal 29 giugno al 25 agosto tutti i venerdì e sabato sera sarà possibile sfruttare questa occasione imperdibile.

Cosa include il Biglietto
Il biglietto d’ingresso dà accesso al maestoso piano nobile della Reggia con il Bucintoro dei Savoia e ai giardini. Inoltre permette di ammirare le esposizioni Luca Parmitano e Luigi Ghirri.Il senso dello spazio (presso il Rondò alferiano), Le Belle Arti (alle Sale delle Arti), Sculture Moderne alla Venaria Reale (negli spazi esterni).
Inoltre include la possibilità di assistere allo spettacolo di videomapping proiettato sulla facciata della Galleria Grande.
Un’ulteriore emozione è data dall’occasione imperdibile di poter ammirare le emozionanti coreografie musicali del Teatro d’Acqua della Fontana del Cervo nella Corte d’onore.
Spettacoli di danza, momenti di musica e relax e varie animazioni nei Giardini creano l’atmosfera ideale per l’evento.

Mostre in corso
Per gli appassionati dell’arte è possibile, con l’apposito biglietto,visitare le mostre in corso alla Reggia di Venaria come Sebastiao Selgado, Genesi, La fragilità della bellezza, Preziosi strumenti, Illustri personaggi.

Aperitivo e cena
Per completare la serata il Caffè degli Argenti dà l’opportunità di usufruire di un aperitivo e in aggiunta si può cenare nel suggestivo Patio dei Giardini.

Altre iniziative
Non bisogna dimenticare che nell’arco di questo periodo sono proposte altre attività affini all’iniziativa e i due più prossimi sono i seguenti:
– Sabato 30 a bordo del trenino la Freccia di Diana si visitano i Giardini della Reggia e si raggiunge il Castello della Mandria per un’esclusiva vista guidata al calar del sole. A conclusione della visita, si ritorna alla Reggia per continuare a godere delle opportunità delle “Sere d’Estate”.
– Sabato 7 luglio ritorna l’evento imperdibile con due corali di valore internazionale: la Camerata Corale La Grangia e Il Coro Verrès . Si esibiranno in un concerto a tema facendo riferimento al centenario della fine della Prima Guerra Mondiale.

 

 

 

Commenti