Fagiolini con semi di cumino: secondo piatto ipocalorico

0
984

Nonostante non siano state delle vacanze piene di cenoni e grandi pranzi, è stato comunque un periodo pieno di dolci e piatti ipercalorici. Ecco allora un piatto ipocalorico a base di verdura: i fagiolini con semi di cumino. E se non dovesse picervi il sapore dei semi di cumino, potete sostituirli con del basilico.

Ricetta fagiolini con semi di cumino

Questa ricetta è facile, veloce e anche a basso costo. La ricetta chiede di bollire i fagiolini, io però spesso li faccio cuocere nella vaporiera, come quasi tutte le verdure. Non è necessario che siano freschi, anche perchè in questa stagione sarebbero difficili da trovare. Io tengo sempre una o due buste di fagiolini surgelati in freezer, cosi come altre tengo in casa cavolfiore, broccoli, zucchine, carote. Sono le basi per tantissimi pranzi e sono spesso un piatto di verdura veloce da preparare. Se poi, come me, amate le spezie, potete divertirvi tra cumino, curry, cardamomo, cannella. Ecco allora questa ricetta di fagiolini con semi di cumino, che nel caso non vi piaccia potete sostituire con del basilico.

Ingredienti

  • 500 g di fagiolini
  • 100 g di pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 ml di passata di pomodoro
  • semi di cumino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

Spuntare i fagiolini e lavarli. Bollirli per una decina di minuti. In un tegame rosolare l’aglio con dell’olio d’oliva, poi aggiungere i pomodorini a pezzetti e due cucchiai di salsa di pomodoro. Cuocere per circa tre minuti. Aggiungere i fagiolini cotti in precedenza, i semi di cumino ed il sale. Lasciare insaporire per un paio di minuti e servire

Erbazzone, ecco come preparare la versione vegetariana di un grande classico della cucina emiliana

Commenti