Scozia: SNP vince, ma non ha maggioranza assoluta

Gli indipendentisti della Sturgeon si fermano a 64 seggi

0
170
Scozia

Gli indipendentisti del SNP di Nicola Sturgeon hanno vinto alle consultazioni locali britanniche in Scozia. Si tratta della quarta vittoria elettorale consecutiva. Gli indipendentisti non detengono tuttavia ancora la maggioranza assoluta al Parlamento di Edimburgo. Il partito del primo ministro Sturgeon si ferma infatti a 64 seggi.

Gli indipendentisti SNP vincono le elezioni in Scozia

Il partito degli indipendentisti SNP della first minister Nicola Sturgeon ha vinto le elezioni in Scozia, ottenendo così la quarta vittoria consecutiva. Tuttavia, gli indipendentisti non detengono ancora la maggioranza assoluta all’interno del Parlamento di Edimburgo. Il partito della Sturgeon ha infatti ottenuto 64 seggi, un seggio in meno dei 65 da ottenere per raggiungere la maggioranza.

Scozia: più vicini al referendum?

La first minister, nonché leader del SNP, Nicola Sturgeon, ha affermato che la Scozia ha il diritto di poter proclamare l’indipendenza dal Regno Unito, e che “non ci sono giustificazioni” che impediscano un referendum in merito a ciò. Sturgeon ha anche commentato i risultati elettorali, dicendo: “Vi è senza dubbio una maggioranza pro-indipendenza. Non c’è alcuna giustificazione democratica per Boris Johnson o per per tentare di bloccare il diritto del popolo scozzese di decidere il proprio avvenire”. La first minister scozzese ha anche avverito che qualsiasi politico di Westminster che voglia ostacolare una simile proposta per l’avvenire della Scozia non va contro al SNP, bensì ai desideri democratici del popolo scozzese. Ha anche aggiunto che “il solo che possa decidere il futuro della Scozia è il popolo scozzese”.

Le dichiarazioni di Boris Johnson

Il Primo Ministro inglese Boris Johnson ha scritto una missiva in merito alla vittoria del partito indipendentista in Scozia e alla proposta di un referendum per chiedere l’indipendenza da Londra. Nella missiva si legge: “Credo fermamente che gli interessi di tutte le persone nel Regno Unito, e in particolare degli scozzesi, siano meglio garantiti quando lavoriamo assieme”. Il premier ha anche invitato la Scozia a partecipare a un summit volto a discutere delle sfide comuni.


Elezioni Londra: rieletto il sindaco Sadiq Khan

Commenti