Sarebbe precipitata dalla finestra in seguito a una lite con il suo compagno, la donna domenicana di 36 anni morta ieri dopo essere caduta dal quarto piano di un palazzo a Scalea, in provincia di Cosenza.

L’uomo, anche lui domenicano di 26 anni, è stato fermato con l’accusa di omicidio dai carabinieri della compagnia di Scalea e del Nucleo investigativo di Cosenza, in esecuzione di un decreto emesso dal pm ed è stato portato nel carcere di Paola.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here