Savona, madre e figlio arrestati per la quarta volta in tre mesi 

0
380

Savona – Madre e figlio uniti non solo nel sangue ma anche nel crimine: quattro furti in tre mesi e, di conseguenza, quattro arresti. 

I due, residenti in provincia di Savona, sono in arresto dopo aver rubato dello champagne in un supermercato di Albenga mentre stavano rivendendolo a un negoziante della zona. 

Non è la prima volta: avevano già colpito a febbraio in un negozio di abbigliamento di Andorai; in seguito sono stati presi dopo aver tentato un furto in un bar di Alassio. Arrestati e scarcerati in entrambi i casi, da veri recidivi ad inizio maggio il furto di orecchini, scarpe e alcolici in un ipermercato di Savona: rilasciati di nuovo. 

Ieri il quarto colpo. I carabinieri hanno contestato loro altri furti simili in paese negli ultimi giorni, tra cui uno presso una farmacia dove avrebbero rubato cosmetici per l’ammontare di 300 euro.

Commenti