Sarah Rainsford: giornalista BBC, espulsa dalla Russia

0
374

L’equilibrio tra Londra e Mosca è sempre stato instabile e ora sta venendo meno sempre più. La causa questa volta è da ricercarsi nell’espulsione della Russia di una giornalista della BBC, Sarah Rainsford, che è dovuta ritornare in Gran Bretagna. Per quale motivo? Cos’è successo?


Russia sanziona UK per dichiarazioni sulla Cecenia


Sarah Rainsford: perchè la giornalista inglese è stata espulsa dalla Russia?

I rapporti tra Londra e Mosca sono tesi già da un po’ di tempo. Oltre alle questioni politiche, ora entra in ballo anche il giornalismo. Lo Stato guidato da Putin, ha accusato la Gran Bretagna di discriminare i propri giornalisti che lavorano nel Paese della Regina. Per questo motivo, non ha rinnovato l’accredito a Sarah Rainsford, giornalista per la BBC inviata in Russia. La donna su Twitter ha scritto: “Essere espulsa dalla Russia, un Paese in cui ho vissuto per quasi 1/3 della mia vita e che ho raccontato per molto tempo, è devastante. Grazie per tutti i vostri gentili messaggi di sostegno”. Il direttore generale della BBC, Tim Davie, ha detto: “Esortiamo le autorità russe a riconsiderare la loro decisione. Nel frattempo, continueremo a segnalare gli eventi nella regione in modo indipendente e imparziale”. Al momento Rainsford non ha rilasciato nessuna dichiarazione in merito all’accaduto. Come si risolverà la situazione?