Domenica 19 Maggio e’ andata in onda la sesta ed ultima puntata del Trono di spade. Dopo lo stupore dei fans, la fine , gia’ predetta come agrodolce dall’autore George R. Martin, sembra essere stata accolta nel migliore dei modi.

Sophie Turner is Sansa Stark

Il lieto fine sembra essere arrivato, specialmente per Sansa Stark. La bellissima lady di Grande inverno e’ stata presente fin dalle prime puntate, ma a sorprendere, oltre gli occhi di ghiaccio ed una bellezza rara e sofisticata, e’ il suo percorso. Sansa, come recita la frase presente ni libri, e’ stata porcellana, avorio, e poi acciaio.

Porcellana..

Sansa Stark, stagione 1


Figlia di Ned Stark e Catlyn Tully, cresce a Grande invero seguendo lezioni da vera lady: cucito, canto, buone maniere, e in tutte sembra eccellere. A differenza della piccola Arya, Sansa preferisce i libri alle spade, gli abiti lunghi alle armature, e il suo sogno da bimba e’ sposare un principe. Nelle prime stagioni Sansa e’ pura ed ingenua, quasi viziata e, apparentemente, priva di forza d’animo. Rispecchia, perfettamente, l’immagine classica della principessina bellissima e ben educata, pronta a servire il suo principe e col sogno di diventare regina. Dopo il dolore che macchia di sangue questa figura iconica di porcellana, inizia, però, un cambiamento inesorabile, inarrestabile e stupendo..

Avorio…

Sansa Stark, stagione 7


Detenuta ad Approdo del Re come prigioniera in una gabbia d’oro, assiste alla morte del padre, viene a sapere della morte della madre e dei suoi fratelli. In un tormento piu’ mentale che fisico, sopporta il principe Jeoffrey, che gioca col suo cuore e con la sua dignità. La piccola lady, però sopportando un dolore atroce, finge di tradire la sua famiglia per sopravvivere alle grinfie dei Lannister. Quest’atto, spesso visto come debolezza e mancanza di carattere, cela una tacita e profonda strategia: Sansa ha scelto di vivere, e per vivere e’ stata costretta a guardare la testa del padre senza pietà, sopportare le cattiverie del principe e della regina senza fiatare, ammettere la sua famiglia come traditore della corona, senza obiettare. Tutto questo per sopravvivere.

La forza di Sansa, che viene raramente vista e riconosciuta e’ presente fin dal primo momento in cui, indossando una maschera d’oro, sopravvive ad un dolore ai limiti dell’umano. Dopo il tormento interiore, con il sadico Ramsey Bolton avrà inizio il tormento fisico: la nostra Lady Sansa sarà prigioniera costretta a subire stupri e violente da parte del bastardo dei Bolton. Alla fine , però, avrà la sua immensa vendetta. Nell’ultima stagione, Lord Tyrion le dice “ Molti ti hanno sottovalutata, ed ora sono morti” : Sansa Stark sopravvive ai suo aguzzini e si vendica, lentamente e con l’astuzia.

Acciaio.

Sansa Stark stagione 7


Nell’ultima stagione l’abbiamo vista orgogliosa, fiera, fredda e stupenda : proprio come la neve del suo nord. Ammette , durante una conversazione col Mastino , di non essere piu’ un uccelletto spaventato grazie al dolore subito. La grandezza di Sansa Stark e’ stata , soprattutto, quella di prendere la violenta e la cattiveria subita, e trasformarle nella sua forza. Degna del trono, Sansa viene proclamata regina del Nord. La sua corona e’ fatta di tutta la forza che ha dimostrato fin dalla prima stagione, e da uccelletto e’ or un lupo forte, imbattibile e saggio.

Ha difeso il suo nord dalle minacce straniere fino alla fine e con una forza che pochi, all’interno della serie, hanno dimostrato. La vera vincitrice del Trono di spade e’ questa ragazzina che, dalle lacrime per il suo cucciolo ucciso dei Lannister , e’ diventata la regina piu’ adatta al governare il nord. Il Nord non dimentica, Sansa neppure. Fatta d’acciaio, nasce dalla porcellana e merita il suo lieto fine.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here