Sanremo (Savona) – Trovato cadavere sulle scale di un condominio

0
108

Il delitto è avvenuto al civico 95 di corso Garibaldi, in una zona residenziale dove hanno lo studio i professionisti e gli avvocati più noti della città. La vittima è Luciano Amoretti, 75 anni.

Il cadavere di Luciano Amoretti, 75anni, è stato trovato ai piedi della scala interna di un condominio a Sanremo. Secondo la Questura si tratta di un omicidio. Le indagini sono in corso, gli inquirenti mantengono il massimo riserbo. L’omicidio è avvenuto al civico 95 di corso Garibaldi, in una zona residenziale dove hanno lo studio i professionisti e gli avvocati più noti della città.

Sul posto il questore Pietro Milone e sostituto procuratore Francesca Bugané Pedretti. La Scientifica sta compiendo i rilievi e gli inquirenti stanno visionando le immagini di alcune telecamere presenti in zona in modo da poter acquisire elementi utili per le indagini sulla morte dell’uomo, un ex orefice in pensione. La vittima è stata massacrata di botte.

Nel 2011 Amoretti finì sotto processo con l’accusa di commercio di preziosi risultati di provenienza illecita. I poliziotti avevano sequestrato, nel suo garage orologi, anelli, collane per un valore di decine di migliaia di euro. Tra i preziosi commercializzati dall’ex orefice anche un orologio Corum Bubble risultato provento di una truffa messa a segno nel 2002 ai danni di una gioielleria di Genova e una serie di preziosi rubati nel marzo 2007, sempre a Genova. Individuati anche ventimila euro di “Rolex” comprati con un assegno scoperto nel giugno 2009.

Commenti