La prima serata del festival di Sanremo è stata all’insegna dell’eleganza mentre la seconda ha visto sul palco alcuni look non proprio azzeccati. Rispetto agli anni passati però, dobbiamo ammettere che gli Stylist hanno studiato outfit sensati e coerenti con le personalità preferendo il minimal all’esagerazione ed evitando quindi grossi disastri sul palco.

Gli uomini si sono distinti sicuramente per eleganza: dal conduttore Carlo Conti a Francesco Totti fino a Robbie Williams, tutti assolutamente impeccabili ed eleganti. Ad aprire la serata sono stati gli emergenti tra cui una sola donna, Marianne Mirage che ha scelto un total look H&M che ci ha convinti.

Carlo Conti nuovamente in Ferragamo non sbaglia un colpo mentre sicuramente da rimproverare il primo look Givenchy di Maria De Filippi che dimostrava quanto in realtà avrebbe preferito stare a casa sul divano come noi spettatori. Bianca Atzei sceglie Marras con un abito bianco e nero senza infamia e senza lode, splendidi i sandali però!

Tra gli ospiti maschili Francesco Totti in Armani e Robbie Williams con un completo total black impreziosito da inserti luminosi. (Maria, quando lo hai baciato ti abbiamo invidiato tutte!)Sergio Sylvestre ha scatenato l’ilarità dei social dimostrando quanto fosse stata inutile la giornata precedente sul bullismo; in realtà questo look rispecchia alla perfezione lo stile del cantate… grazie alla sua voce straordinaria Sergio verrà perdonato.

Paola Turci torna sul palco di Sanremo con uno stile androgino: sembra che questo look balzer pantalone piaccia molto alle cantanti; lei per distinguersi ha scelto una giacca con scollo profondo mettendo in mostra il reggiseno. Il risultato è elegante, sensuale e non volgare.

Giorgia ha scelto un abito Francesco Scognamiglio, la sua voce intensa ci ha distolto da questo look non propriamente azzeccato… e forse per colpa della taglia sbagliata che le faceva scivolare l’abito facendola sentire poco a suo agio.

Tra gli ultimi look che ci hanno colpito (in negativo) Giulia Luzi e Chiara dimostrando che non bisogna credere alla favola del “con il nero non si sbaglia mai”.

@angylosi on twitter

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here