San Severo (Foggia) – Dopo il Molise avvistata una pantera in Puglia

0
234

Il felino si troverebbe nella zona di Limosano (Campobasso). Gli avvistamenti confermati dalla sindaca del paese ai giornalisti.

Una pantera sarebbe stata avvistata nelle vicinanze di Limosano, in provincia di Campobasso. Si tratterebbe, presumibilmente, dello stesso felino notato nelle scorse settimane nelle campagne vicino a San Severo. La pantera dunque potrebbe aver superato il confine tra Puglia e Molise, spostandosi nelle zone interne dell’Appennino.

Gli avvistamenti sono stati confermati alla stampa  dalla sindaca di Limosano, Angela Amoroso. Il primo avvistamento c’è stato lunedì scorso e l’episodio è stato segnalato dallo stesso sindaco alla Prefettura, ai Carabinieri Forestali e all’azienda sanitaria regionale. Il secondo avvistamento c’è stato martedì, mentre il terzo nel pomeriggio di ieri. Le segnalazioni, a detta del sindaco, sono rienute attendibili pertanto gli organi preposti si stanno attivando per setacciare la zona alla ricerca dell’animale. 

La pantera, se di pantera si tratta, è stata avvistata per la prima volta a metà gennaio nella zona di San Severo. L’operaio di un’azienda di fuochi d’artificio ha raccontato di aver visto un’ombra nera e di essersi avvicinato pensando fosse un cane. “Poi l’animale si è girato verso di me e mi sono accorto che non si trattava di un cane: aveva due denti molti affilati. Improvvisamente è saltato sul cofano della mia auto ed è fuggito nelle campagne”.

Nell’ultimo mese gli avvistamenti si sono moltiplicati, ma finora non ci sono immagini in grado di documentare con certezza che si tratta effettivamente di una pantera. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here